Teschi Halloween: tante idee per prepararli

Non è Halloween senza i biscotti a forma di teschio.

Assolutamente da non dimenticare, nel piatto dei dolcetti per la festa di Halloween, gli spaventosi teschi di dolce pasta frolla.
I teschi potranno essere così simpaticamente scambiati per non ricevere lo “scherzetto” dai bimbi che busseranno alla porta.

Teschi Halloween: come realizzarli

Halloween è la festa preferita dei più golosi che potranno mangiare squisiti manicaretti. Pipistrelli, fantasmini, mummie, occhi insanguinati e… Non possono mancare i teschi. Le varianti per prepararli sono davvero tante, tutte golose!

Teschi Halloween ripieni di Nutella

Iniziamo con il preparare mostruosi teschi ripieni di Nutella, saranno golosi orrori che nessuno potrà rifiutare.
Ricordiamo a seguire le dosi per una pasta frolla che, potremo utilizzare per dare poi le forme più svariate ai nostri biscotti:

  • 500 gr di farina 00;
  • 200 gr di zucchero;
  • 200 gr di burro;
  • 2 uova;
  • un pizzico di lievito per dolci;
  • qualche scorzetta di limone o se preferite un pizzico di vaniglia.

Una volta realizzata la pasta frolla, diamo il via alle creazioni.

  1. Per i teschi ripieni, una volta stesa la sfoglia, con un coppapasta o con una tazzina dal bordo fino, prepariamo tanti cerchietti.
    Calcoliamo che per fare 20 biscotti, ci vorranno 40 cerchietti, sui primi 20 cerchi create le fessure per gli occhi.
  2. Una volta cotti in forno, li riempiremo di Nutella, spolveriamo abbondantemente con zucchero a velo e, con il cioccolato fuso posto in una tasca da pasticcere, disegnamo naso e bocca.

teschi alla nutella

Teschi al gusto di nocciole

La variante golosa ai teschi ripieni è quella con la pasta dei biscotti al gusto di nocciole.
La preparazione della pasta è simile, ma negli ingradienti dobbiamo aggiungere, 250 gr di farina di nocciole e aumentare il burro di 100 gr.

Dopo aver steso la pasta, la forma dei teschi la disegniamo allungata, come se avessero un lungo mento, fori per gli occhi lunghi e, al posto dei denti mettiamo i pinoli. Brrrr un orrore!

Biscotti teschio

I teschi sugli stecchini

Per decorare la tavola di Halloween, un’idea simpatica e molto gradita dai più piccoli è quella di preparare della grosse palline di pasta frolla.
Prima di cuocerle, inseriamo dei bastoncini, sempre di pasta frolla ma, con la forma a “grissino”, alla base della pallina.

Appena uscite dal forno, ancora calde, immergiamole e facciamole ben rotolare nello zucchero a velo, disegniamo occhi, naso e bocca su un lato della pallina. Le porteremo a tavola in un bicchiere foderato con carta nera sulla quale, qualche ragno qua e la ci potrebbe star bene.
teschi sugli stecchi

Il teschio senza glutine

Non dimentichiamo i teschi senza glutine, li prepareremo con la:

  • farina di riso,
  • amido di mais,
  • fecola di patate, uova,
  • vaniglia,
  • scorzette di limone,
  • latte,
  • burro,
  • l’immancabile lievito per dolci.

La variante è quella di aggiungere del cioccolato fuso all’impasto per avere i teschi scuri.
Per le forme, potete riferirvi a quelle già esposte, ma nel caso del ripieno, usiamo la marmellata.

Decori con la ghiaccia reale

Tutti i nostri teschi, potranno essere colorati con la speciale ghiaccia reale.
La possiamo trovare in commercio già pronta, oppure prepararla in casa con zucchero a velo e albume d’uovo.

La ghiaccia reale, potrà essere colorata a nostro piacimento con i coloranti alimentari. Ce ne sono di diverse tonalità, anche il nero, tinta più che mai indicata in questa occasione, ma anche l’arancione, il verde e il giallo sbiadito sono molto adatti.
Non preoccupiamoci per le intolleranze, i coloranti alimentari ci sono anche in versione senza glutine.

Sarà davvero strabiliante poter preparare un piatto di teschi per Halloween di tutti i colori ma… Colori super fluorescenti.
Anche in questo caso, questi particolari colori alimentari esistono nella versione senza glutine.

Pronti allora, tra poco suonerà il campanello: “dolcetto o scherzetto?”

Ghiaccia Reale Diverse

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come cucinare la zucca al forno light: idee e consigli

Crostata di prugne gialle fresche, un dessert dolce e fragrante

Leggi anche
Contents.media