Timballo di maccheroni alla pugliese: sostanzioso e saporito

Un piatto tipico della domenica e delle grandi occasioni, dal gusto ricco e invitante: il timballo di maccheroni alla pugliese.

Stampa
timballo di maccheroni alla pugliese

Timballo di maccheroni alla pugliese: sostanzioso e saporito


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 30 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Il timballo di maccheroni alla pugliese è un ricco e prelibato primo piatto della tradizione, che racchiude tutta la bontà della cucina meridionale.  Un irresistibile connubio di sapori e profumi che salta al palato fin dal primo assaggio. Una ricca pasta al forno condita con ragù di pomodoro e polpette fritte, il tutto arricchito con abbondante mozzarella e parmigiano grattugiato. Non perdete occasione di provarlo!


Ingredienti

  • 500 g di maccheroni;
  • 250 g di macinato di manzo;
  • 500 g di mozzarella;
  • 200 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 l di passata di pomodoro;
  • 1 uovo medio;
  • 1 cipolla dorata;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. olio di arachidi per friggere;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tritate finemente la cipolla e soffriggetela all’interno di una casseruola con olio extravergine d’oliva, unite la passata di pomodoro e insaporitela con sale e un pizzico di pepe nero.
  2. Mentre il sugo cuoce a fuoco basso, preparate le polpette: amalgamate il macinato di manzo con un uovo, 100 g di parmigiano grattugiato e pangrattato quanto basta a ottenere un impasto consistente.
  3. Create delle piccole polpette con le mani leggermente inumidite e friggetele nell’olio di arachidi caldo fin quando non risultano dorate in superficie.
  4. Lasciatele sgocciolare sopra della carta da cucina, dopodiché unitele al sugo di pomodoro dopo 30 minuti di cottura. Attendete ulteriori 10 minuti prima di togliere il ragù dal fuoco.
  5. Cuocete al dente i maccheroni e conditeli con metà del sugo e parte due cucchiai di parmigiano grattugiato.
  6. Iniziate a comporre il timballo stendendo qualche cucchiaio di sugo sul fondo di una pirofila, creando uno strato di maccheroni e coprendoli con altro sugo, parmigiano grattugiato e mozzarella a cubetti.
  7. Proseguite nel modo indicato fino a terminare gli ingredienti a disposizione e completate l’ultimo strato con abbondante parmigiano e poco pangrattato per gratinare la superficie.
  8. Cuocete la pasta al forno per 20-25 minuti a 180°, verificate che la superficie sia ben gratinata e sfornatela. Vi consigliamo di servirla subito, ancora calda e filante.

Note

Vi suggeriamo di provate anche gli ziti al forno alla napoletana e gli ziti alla genovese.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sovracosce di pollo alla birra al forno: secondo succulento

Ossa di meringa: ricetta per Bimby

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.