Timballo di riso, pomodoro e caciocavallo: secondo gustoso

Come preparare il timballo di riso, pomodoro e caciocavallo.

Stampa
timballo di riso, pomodoro e caciocavallo

Timballo di riso, pomodoro e caciocavallo: secondo gustoso


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10
  • Tempo di cottura: 30
  • Tempo totale: 40

Descrizione

Il timballo di riso, pomodoro e caciocavallo è un secondo piatto leggero e succulento, adatto per le occasioni di festa ma non solo. Ecco come prepararlo


Porzioni: 4

Ingredienti

  • 320 g di riso superfino
  • 250 g di caciocavallo semistagionato a fette sottili
  • 40 g di caciocavallo grattugiato
  • 1 uovo
  • 4 melanzane
  • 500 g di pomodori da sugo
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 1 carota piccola
  • 1 costa di sedano
  • 1 mazzetto di basilico tritato
  • 1 cucchiaio di erbe aromatiche
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 l di brodo vegetale
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

  1. Tagliate i pomodori a pezzi e passateli con il passaverdure.
  2. Tritate la carota, il sedano e la cipolla, mescolate con il trito di erbe ed aglio e metteteli in un tegame con 3 cucchiai di olio su un fuoco basso.
  3. Una volta che il soffritto diventa dorato, aggiungete la passata di pomodoro facendola restringere a fuoco alto per 2 minuti. Riducete il fuoco, unite il riso e fatto insaporire per 2-3 minuti mescolandolo.
  4. Cuocete il riso aggiungendo un po’di brodo bollente e spegnete il riso quando è al dente e fluido.
  5. Pepate, mettete del basilico tritato ed il caciocavallo grattugiato e stendete il risotto in un vassoio per farlo raffreddare. A risotto freddo amalgamate l’uovo che in precedenza avete battuto.
  6. Tagliate le melanzane a fette e friggetele, asciugandole man mano con la carta da cucina.
  7. Disponete sul fondo di una taglia uno strato compatto di melanzane e copritele con le fette di cacio cavallo, completando l’aggiunta di basilico, riso, formaggio e alla fine altre melanzane.
  8. Infornate a 200° per 20 minuti e servito il timballo caldo ma non bollente.

Note

Se volete assaporare un timballo ancor più leggero, provate questa variante con riso, formaggio e lupini.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pasta con olive, capperi e provola dolce: primo mediterraneo

Pollo al curry verde: ricetta speziata

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.