Notizie.it logo

Torta salata di zucca senza pastasfoglia: come prepararla?

Torta salata di zucca senza pastasfoglia: come prepararla?

Torta salata di zucca, il must della stagione autunnale.

L’autunno si avvicina e, con esso, anche i frutti e le verdure tipiche di questa stagione, punto di ripartenza dopo le vacanze estive. Cosa c’è di più autunnale, caratteristica e gustosa della zucca e di tutte le sue varianti culinarie? Oltre alle sue innumerevoli qualità benefiche per il nostro organismo – è poco calorica, ricca di sali minerali, fibre, vitamine, omega3 e di proprietà rilassanti. La zucca si presta ad essere utilizzata in cucina all’interno di numerose ricette, dolci o salate, per la sua versatilità e perché il suo sapore delicato e non invadente la rende un alimento amato da tutti, grandi e bambini.
Una delle ricette più diffuse è, senza dubbio, la classica torta salata di zucca senza pastasfoglia, un piatto adattabile ad ogni evenienza: come contorno, come piatto unico per una cena leggera, come parte di un ricco buffet, come pranzo comodo e completo per un picnic o una qualsiasi gita all’aperto.

Torta salata di zucca senza pastafoglia

Una ricetta del genere non ha bisogno necessariamente di un contenitore costituito dalla pasta per prendere forma e risultare bella da vedersi, ma, soprattutto, gustosa.

Basterà utilizzare gli ingredienti adatti a creare un impasto compatto e la teglia di cottura farà il resto.
Per questa realizzazione i nostri ingredienti saranno:

Ingredienti

  • 500gr di zucca;
  • 2 patate di medie dimensioni;
  • 1 uovo;
  • 40gr di grana padano e 40gr di pecorino romano oppure 250 gr di ricotta vaccina;
  • 80 gr di pangrattato;
  • 50gr di prosciutto cotto;
  • sale e pepe qb.

Preparazione

  1. Innanzitutto tagliamo a tocchetti la zucca e le patate e lasciamole cuocere al vapore per evitare che si carichino eccessivamente d’acqua.
  2. Una volta che saranno cotte e si saranno raffreddate, riduciamo il tutto ad un composto liscio ed omogeneo al quale andremo ad aggiungere l’uovo, i formaggi, il sale e il pepe in base ai propri gusti, il prosciutto cotto sminuzzato e il pangrattato. Se, una volta amalgamato il tutto, il composto risulta troppo morbido si può aggiungere altro pangrattato, mentre, se risulta troppo compatto si può aggiungere del latte.
  3. Una volta ottenuta la giusta consistenza, prendiamo una teglia – che avremo opportunamente unto e cosparso di pangrattato – e disponiamo al suo interno il nostro composto con la zucca livellandolo per bene. Ultimiamo con una spolverata di pangrattato e qualche ciuffetto di burro-
  4. Inforniamo in forno ventilato e preriscaldato a 180° per 40 minuti, gli ultimi 10 dei quali con funzione grill per permettere la formazione di una deliziosa crosticina.

Torta salata di zucca con pasta

Se si desidera realizzare la classica torta salata di zucca che prevede la presenza della pasta, basta unire altri pochi ingredienti alla ricetta precedente per realizzare un impasto saporito.

Ingredienti

  • 300gr di farina;
  • 2 cucchiai di olio;
  • acqua qb;
  • 1 presa di sale.
  1. Mettiamo la farina su di una spianatoia e, dopo averla allargata al centro, aggiungiamo l’olio, il sale e, man mano, l’acqua fino ad ottenere un impasto morbido, liscio e non appiccicoso.
  2. Lasciamo riposare la pasta, avvolta in un canovaccio, in un luogo asciutto per un’oretta circa.
  3. Passato questo tempo, rimettiamo la pasta sulla spianatoia e, con l’aiuto di un mattarello, stendiamo una sfoglia liscia che andrà a rivestire la nostra teglia unta per bene e sulla quale stenderemo l’impasto di zucca precedentemente preparato.
  4. Mettiamo la teglia in forno preriscaldato a 180° e lasciamo cuocere per circa un’ora: in questo caso i tempi si allungano per consentire alla pasta una cottura ottimale.

torta salata di zucca con pasta

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche