Notizie.it logo

10 abbinamenti di formaggi marmellate e vino

10 abbinamenti di formaggi marmellate e vino

Spesso al ristorante ordiniamo un piatto di formaggi e confetture o miele e poi non sappiamo come che abbinamenti fare, scopriamo allora 10 abbinamenti di formaggi marmellate e vino.

Un primo e comune pensiero è che il formaggio e la marmellata non abbiano effettivamente nulla in comune, perché se presi singolarmente hanno gusti opposti. In realtà il gusto dolce della marmellata è perfetto con quello acidulo del formaggio ed insieme creano un sapore tutto nuovo e buonissimo.

L’abbinamento formaggio/marmellata/vino nasce in Francia, grazie alla pezzatura ridotta dei formaggi francesi che difficilmente supera i 300 grammi, il che consente di preparare meglio il piatto. In Italia tuttavia, abbiamo copiato ed imparato subito ed anche molto bene ad abbinare questi alimenti.

Servire il formaggio è importante

Anche servire il formaggio è importante, il formaggio infatti dovrebbe essere servito su un tagliere di legno o un piatto di ceramica e prima di essere servito dovrebbe rimanere fuori dal frigorifero per almeno 30 minuti per far si che riacquisti il suo aroma naturale. I diversi coltelli per tagliare il formaggio vanno sistemati sul piatto da portata e devono essere diversi a seconda del tipo di formaggio da tagliare.

Per i formaggi teneri e freschi occorre un coltello a spatola, per quelli semiduri un coltello piccolo, per quelli duri come il Grana o il Pecorino Romano il coltellino a forma di mandorla e per i formaggi piccanti ed aromatici come ad esempio il Gorgonzola bisogna mettere in tavola un piccolo coltello per ciascun formaggio, così da non immischiare i sapori. Se proprio si vuole essere precisi di dovrebbe mettere in tavola anche la forchetta per formaggi così da tenere il pezzo fermo mentre si taglia.

Accostamento vino formaggio

Maurice Edmond Sailland, il principe dei gastronomi, a proposito degli abbinamenti formaggio e vino sosteneva :” non sarà mai celebrata abbastanza la santa alleanza del vino e del formaggio, il cui perfetto accordo realizza l’apoteosi della gastronomia”. Per quel che riguarda l’accostamento dei vini con i formaggi, valgono alcune regole, con formaggi delicati freschi si abbina un vino moderatamente alcolico, mentre con formaggi molto saporiti va abbinato un vino intenso e rosso. Con il Grana ed il Pecorino Romano si abbina un vino rosso di pregio.

In generale si può quindi affermare che :

  1. con i formaggi a pasta fresca si servono vini bianchi o rosati secchi o leggermente profumati;
  2. con i formaggi a pasta molle si servono preferibilmente vini rossi dal sapore pieno;
  3. con i formaggi erborinati si servono vini rossi robusti con intenso profumo;
  4. con i formaggi a pasta dura si servono vini rossi di pregio non molto invecchiati.
Abbinamenti formaggi marmellate

Sapori Nuovi vi propone 10 abbinamenti di formaggi marmellate e vino :

  1. Pecorino Toscano – Marmellata di mele cotogne – Castell’in Villa Chianti Calssico 2009
  2. Gorgonzola – Marmellata di fichi piccanti – Albana di Romagna Passito Scacco Matto 2009
  3. Parmigiano Reggiano – Marmellata di pere o pomodoro verde – Marchesine Franciacorta Brut Blanc de Noir 2009
  4. Robiola – Marmellata d’uva – Quintodecimo Exultet Fiano di Avellino 2011
  5. Pecorino Sardo – Marmellata di pere piccanti – Mazzei Fonterutoli Chianti Classico 2011
  6. Asiago – Marmellata di mele cotogne – Il Pollenza 2010
  7. Fontina – Marmellata di pomodori verdi piccanti – Valle d’Aosta Arnad-Montjovet Doc
  8. Caciocavallo – Marmellata di pere – Aglianico del Vulture
  9. Caciotta – Marmellata di fragole o more o ciliegie – Lacrima di Morro d’Alba
  10. Formaggio di Fossa – Marmellata di fichi – Verdicchio dei Castelli di Jesi
© Riproduzione riservata
Leggi anche