4 ricette estive da replicare

4 ricette dai sapori estivi e freschi, replicabili facilmente in cucina anche grazie ai giusti elettrodomestici

L’estate è la stagione che aspettiamo tutto l’anno. Le giornate lunghe e soleggiate ci permettono di stare all’aria aperta e di condividere più tempo con le persone care.
Spesso, però, il caldo non ci consente di godere dei piaceri della tavola.
Ecco quindi 4 ricette dai sapori estivi e freschi, replicabili facilmente in cucina anche grazie ad elettrodomestici come il forno a vapore da incasso Electrolux, ormai uno degli strumenti più apprezzati e popolari nelle cucine degli italiani.

Paella di pesce

Per fare questa paella ai frutti di mare per 4 persone, friggi 300 gr di seppie pulite e trita per 5 minuti, prima di aggiungere 1/2 peperone rosso e 1 peperone verde tagliato a dadini e soffriggerlo insieme agli altri ingredienti per 3 minuti. Nel frattempo, cuoci 8 gamberi, 1 minuto per lato, e 50 gr di pomodori, in una padella a parte. Aggiungi 400 gr di riso e mescola il tutto con la paprika per qualche minuto. Versa 1 litro misurato di brodo di pesce bollente e continua a cuocere per 15 minuti. Aggiungi i gamberi, insieme ad alcune cozze e vongole cotte al vapore, e cuoci per altri 3 minuti. Lascia riposare il tutto per qualche minuto prima di servire.

Spaghettoni allo scoglio al forno

Scalda 2 spicchi d’aglio in 100 ml di olio a fuoco basso per 5 minuti, prima di mescolarli con 400 gr di spaghettoni già lessati. Inforna il tutto per 15 minuti a 180° e mettili da parte. Metti in ammollo 200 gr di vongole veraci dentro dell’acqua salata, il tempo di rosolare 8 gamberi in padella. Dopodiché scolale. Soffriggi 400 gr di cubetti di seppia, aggiungendo 1 peperone verde e 2 agli tritati, Dopo cinque minuti, aggiungi 2 cucchiai di salsa di pomodoro, e continua a cuocere per altri cinque minuti, a fuoco basso. Aggiungi le vongole e gli spaghettoni che hai messo da parte, aggiusta un po’ di sale e versa 1,2 l di brodo di pesce caldo. Cuoci il tutto per 5 minuti a fuoco basso prima di aggiungere i gamberi. Inforna il tutto per 10 minuti a 180°, finché il brodo non verrà assorbito.

Vichyssoise

La classica vichyssoise è una delle tradizionali zuppe e creme fredde più apprezzate in estate. Per prepararla, lava 2 porri e 1 cipollotto, tritali finemente e inizia a soffriggerli. Aggiungi 3 patate tagliate a dadini e soffriggi il tutto per altri 2 minuti. Versa 1,5 litri di brodo vegetale, aggiusta di sale e pepe e cuoci il tutto per mezz’ora.
Frulla tutti gli ingredienti (e se vuoi, passali al chinois) prima di servirli, magari guarniti con strisce di prosciutto abbrustolito e foglie di prezzemolo.

Insalata di patate, tonno e uova

Tra le ricette estive facili da preparare, non può mancare un’insalata da consumare al mare o in montagna. Su una base di patate cotte (bollite o al vapore, come meglio preferisci), aggiungi dei pomodori da insalata tagliati a spicchi o a cubetti, un peperone verde tagliato a pezzettini o a listarelle, del cipollotto, delle olive verdi o nere, delle uova sode tagliate a rondelle a pezzettini e del tonno in scatola.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricotta vegetale: come prepararla con soli tre ingredienti

Strudel ai frutti di bosco: ricetta semplice, golosa e raffinata

Leggi anche
Contents.media