Biscotti natalizi per cani: il regalo per gli amici a 4 zampe

Biscotti natalizi per cani: come rendere felici i nostri fedeli compagni d'avventura.

È Natale anche per fido e, come noi, ha il diritto di ricevere una gratificazione, per tutte le volte chi ci è stato vicino con il suo amore incondizionato.
Possiamo cercare di ricambiare in molti modi, e uno di questi, peraltro piuttosto originale, consiste nel preparare dei biscotti natalizi per cani.

Biscotti natalizi per cani

A questo proposito, abbiamo scovato alcune ricette interessanti, che potrete realizzare anche voi, trai fornelli di casa vostra.

Biscotti mela e cannella

Questa ricetta è indicata per il vostro amico a quattro zampe, perché contiene miele, che è un multivitaminico e un potente antiossidante. Inoltre, i cani adorano l’aroma della cannella, che caratterizza, col suo profumo, le preparazioni natalizie.

Ingredienti per circa 25 biscotti

  • 80g di farina integrale di grano;
  • 60g di farina integrale di farro;
  • mezza mela rossa priva di torsolo;
  • 2 cucchiai di miele di acacia;
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere;
  • un mestolino di acqua tiepida;
  • 12 g di lievito di birra fresco.

Preparazione

  1. Si taglia la mela a tocchetti, senza sbucciarla, e si mette nel bicchiere del frullatore;
  2. si aggiunge poi il miele, la cannella e l’acqua tiepida e si unisce infine anche il lievito di birra sbriciolato.
  3. Si sposta quindi la purea ottenuta, in una ciotola in cui si aggiungono gradatamente le farine, e si lavora il composto.
  4. Nel passaggio successivo, si realizza un panetto compatto, che si stende su un piano di lavoro leggermente infarinato, fino a raggiungere 5 mm circa di spessore.
  5. Si cosparge con la cannella la superficie dell’impasto spianato, e si tagliano i biscotti nella forma preferita.
  6. Si cuoce dunque in forno statico preriscaldato, per 25 minuti a 165° e si lasciano degustare al nostro cucciolone, una volta che sono ben freddi.
  7. Questi biscotti possono essere conservati in frigo o in un contenitore ermetico, per una settimana.

Biscotti mela e cannella

Biscotti proteici per cani

Ecco un altro suggerimento che, secondo noi, il vostro amico a quattro zampe gradirà di sicuro.

Ingredienti

  • Una tazza di brodo di manzo;
  • una tazza di fiocchi d’avena;
  • un terzo di tazza di burro;
  • 2 cucchiaini di zucchero;
  • tre quarti di tazza di farina di granturco;
  • mezza tazza di latte;
  • due cucchiaini di granulato di brodo di carne;
  • un uovo sbattuto;
  • mezza tazza di burro d’arachidi;
  • 3 tazze di farina.

Procedimento

  1. Si mescola l’avena con il burro e il brodo, in una ciotola.
  2. Dopo aver fatto riposare per 10 minuti, si aggiunge lo zucchero, la farina di granturco, il burro d’arachidi, il granulato di brodo e l’uovo.
  3. Si unisce la farina, una tazza alla volta, fino a ottenere un impasto omogeneo, si forma una palla e si stende su carta da forno, ritagliando poi i biscotti con l’aiuto di uno stampino.
  4. Si cuociono a 160° per 35-40 minuti nel forno preriscaldato.

biscotti proteici per cani

Biscotti carote e banane

La particolarità della prossima proposta, sta nel fatto che è possibile far felici i propri compagni d’avventura, senza impiegare necessariamente ingredienti costosi e sono richiesti solo alcuni passaggi davvero poco laboriosi, per cucinarli.

Occorrono semplicemente:

  • 250g di farina di riso;
  • una carota;
  • un uovo;
  • una banana;
  • acqua q.b.
  1. Si fa bollire la carota fino a renderla così morbida da poterla sfaldare con una forchetta.
  2. A questa sorta di purea si unisce la banana, schiacciandola fino a ottenere una specie di crema.
  3. Fatto ciò, si aggiunge l’uovo e la farina, realizzando un composto omogeneo e amalgamando con un po’ di acqua tiepida solo se necessario.
  4. Si lascia riposare il tutto in frigo, per circa 2 ore.
  5. Poi si stende l’impasto e si procede alla realizzazione dei biscotti; se si riesce a trovare una formina che ricorda la sagoma di un osso, ciò li renderà particolarmente speciali, simpatici ed apprezzabili.
  6. Adagiati su una teglia coperta di carta da forno, si procede quindi alla cottura a 170°, per circa 30 minuti.

E’ opportuno ricordare che vanno serviti freddi, ed è meglio che vengano consumati entro una decina di giorni, dal momento che non contengono conservanti o additivi chimici: un contenitore ermetico, comunque, vi permetterà di mantenerli perfettamente integri e fragranti, per tutto il periodo.

biscotti classici per cani

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Antipasti di Natale e Capodanno: 5 ricette golose

Ricetta del tronchetto di Natale salato al salmone: le nostre proposte

Leggi anche
Contents.media