Frullato avena, banana e orzo: una colazione super

Nutriente e gustoso, il frullato avena, banana e orzo è ciò che ti serve per caricarti la mattina.

La colazione, si sa, è il pasto più importante della giornata. Da sempre si dibatte se sia meglio per l’organismo una colazione dolce o salata, a base di fibre, vitamine, carboidrati. La colazione dovrebbe dare la giusta carica di energia, essere nutriente senza però eccedere nell’apporto di zuccheri e calorie, ed evitando di appesantire l’organismo.

Ultimamente vanno molto di moda i frullati, facili da preparare e “personalizzabili”. Ce ne sono per tutti i gusti: energizzanti, ipocalorici, drenanti. In questo articolo proponiamo un frullato avena, banana e orzo, adatto a tutti gli appassionati di sport, ma non solo. Questi ingredienti sono particolarmente indicati per chi segue diete ricche di proteine, che mirano all’incremento della massa muscolare senza veder lievitare l’ago della bilancia.

Frullato avena, banana e orzo: i benefici

Vediamo più da vicino quali sono le principali caratteristiche e i benefici degli ingredienti alla base del frullato.

L’avena

L’avena è un cereale ricco di proteine e di acidi grassi essenziali. Ha un alto contenuto di fibre solubili, ideali per placare l’appetito e mantenere sotto controllo il peso corporeo. Il latte d’avena, in particolare, è indicato perchè non genera allergie e contiene una quantità di grassi decisamente inferiore rispetto al latte animale.

Per poter sfruttare totalmente i benefici dell’avena sarebbe opportuno consumare anche la polpa esaurita (okara), dalla quale non è più possibile estrarre il latte. Tra le altre cose, l’okara più essere gustata nello yogurt, o utilizzata per preparare biscotti o pane.
avena

La banana

La banana è un’importante fonte di potassio, magnesio e di vitamina B6. Ricca di antiossidanti, la banana aiuta a proteggere il nostro organismo dall’azione dei radicali liberi. Inoltre, è particolarmente indicata nelle diete degli sportivi perchè aiuta a prevenire i crampi muscolari.

L’orzo contiene tante vitamine del gruppo B ed E, inoltre vanta proprietà remineralizzanti e antinfiammatorie, in particolare per l’intestino, ed è utile per l’intestino e in caso di stitichezza. Nell’antichità era utilizzato anche per curare il mal di gola.

Mescolati insieme, questi ingredienti sono in grado di dare la carica giusta, per partire di slancio ogni mattina. Inoltre, questo frullato può essere assunto fino a due ore dopo aver praticato attività fisica, perchè favorisce la sintesi proteica muscolare. E’ adatto a tutti, dai bambini agli anziani alle donne in stato di gravidanza, ed è facilissimo da preparare.

banane

La ricetta

Per preparare questo frullato proteico, basta seguire pochi e semplici passaggi.

  1. Per prima cosa bisogna preparare il latte d’avena. Dopo aver ammorbidito i fiocchi d’avena nell’acqua per almeno una mezz’ora, vanno frullati senza togliere l’acqua. Poi vanno filtrati per separare la parte liquida dalla polpa esausta.
  2. A questo punto, va aggiunta la banana, precedentemente sbucciata e tagliata a rondelle e un paio di cucchiaini di orzo solubile.

La cosa più importante è consumare il frullato appena fatto, o comunque entro mezz’ora dalla sua preparazione, per evitare che vengano disperse le sue proprietà benefiche.

Inoltre, ci si può sbizzarrire nella scelta degli ingredienti da aggiungere. Se si predilige una dieta proteica, si possono aggiungere le proteine della soia. Se invece si preferisce una bevanda più gustosa, è possibile aggiungere qualche cucchiaino di cacao zuccherato, o della polpa di avocado per ottenere un composto più denso, da gustare con il cucchiaino.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricette di stagione settembre, le nostre proposte

Crema di cachi e ricotta, la nostra ricetta

Leggi anche
Contents.media