Buridda di seppie alla ligure: ricetta tradizionale ricca di gusto

Come preparare la tradizionale buridda di seppie alla ligure, un gustoso secondo piatto cucinato in tegame con sugo di pomodoro, patate e piselli.

Stampa
buridda di seppie alla ligure

Buridda di seppie alla ligure: ricetta tradizionale ricca di gusto


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

La buridda di seppie alla ligure è un tradizionale secondo piatto cucinato in umido con pomodoro, piselli e patate, ideale da gustare con del pane casereccio appena tostato. La buridda è una squisita zuppa di pesce che viene preparata in tutta Italia secondo innumerevoli varianti: in Liguria è nota anche la ricetta con carciofi, riservata alla stagione invernale. Oggi vi proponiamo la classica buridda con piselli e patate, ideale da portare in tavola tutto l’anno, anche nelle grandi occasioni.


Ingredienti

  • 1 kg di seppie pulite;
  • 300 g di piselli;
  • 500 g di patate;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro;
  • 4 filetti d’acciuga;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Preparate un battuto fine e omogeneo di aglio e prezzemolo, fatelo insaporire all’interno di un capiente tegame con un filo d’olio extravergine d’oliva e unite anche i filetti d’acciuga sminuzzati.
  2. Non appena i filetti d’acciuga si saranno sciolti, unite le seppie pulite e tagliate a pezzetti. Insaporitele con sale e pepe, lasciatele rosolare a fuoco vivace e sfumatele con il vino bianco.
  3. Unite le patate tagliate a cubetti e i piselli, freschi o surgelati, dopodiché coprite con due mestoli di brodo caldo, nel quale avrete disciolto il concentrato di pomodoro.
  4. Fate cuocere la buridda di seppie alla ligure a fuoco dolce per 35 minuti circa, mescolando la zuppa di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo caldo se necessario. Servitela calda con del pane tostato.

Note

Vi consigliamo di provare anche le seppie con carciofi e le bruschette di seppioline.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tagliatelle con piselli e prosciutto crudo: ricetta veloce e saporita

Cavatelli alla materana: ricetta tradizionale della Basilicata

Leggi anche
Contents.media