Seppie con carciofi: ricetta estiva sfiziosa

La ricetta veloce delle seppie con carciofi, un secondo piatto leggero e nutriente, perfetto anche per i bambini.

Stampa
seppie con carciofi ricetta

Seppie con carciofi: ricetta estiva sfiziosa


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

La ricetta leggera e saporita delle seppie con carciofi, un secondo perfetto per grandi e piccini, e anche per chi segue una dieta. La preparazione è molto semplice e richiede poco tempo.


Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 400 gr di seppie già pulite;
  • 8 carciofi;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.;
  • 30 gr di burro;
  • 30 gr di pinoli;
  • 4 rametti di timo;,
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 250 gr di brodo di pesce o vegetale;
  • Prezzemolo;
  • 1 scalogno;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.

Istruzioni

  1. Per prima cosa dedicatevi alla pulizia dei carciofi: eliminate le foglie più dure esterne, quindi eliminate anche la parte esterna del gambo e tagliatelo qualche centimetro al di sotto della base del carciofo, togliete anche le punte ottenendo così solo il cuore.
  2. Appena terminate la pulizia di un carciofo, per evitare che annerisca passatelo con la metà di un limone e poi mettetelo in un bacinella con acqua acidulata. Una volta terminata la pulizia dei carciofi, scolateli per bene, tagliateli a metà eliminate la barba interna e riduceteli in spicchi sottili.
  3. In un tegame sciogliete il burro e aggiungete lo scalogno finemente tritato, e lasciate appassire per 10 minuti. Poi aggiungete i carciofi, fate rosolare per bene, salate e pepate.
  4. Unite un mestolo di brodo e lasciate cuocere finché diventeranno morbidi, quindi spegnete il fuoco e tenete i carciofi da parte.
  5. Intanto lavate le seppioline sotto l’acqua corrente e scolatele bene. In un secondo tegame capiente, mettete l’olio e l’aglio schiacciato, unite le seppioline, fatele scottare per 10 minuti e poi unite il bicchiere di vino che lascerete sfumare. Lasciate cuocere a fuoco molto basso per 10 minuti, poi unite i carciofi e amalgamate bene tutto.
  6. Lasciate cuocere a fuoco basso, coprendo con un coperchio, fino a quando le seppie diventeranno tenere. Cinque minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungete il timo e il prezzemolo tritati, amalgamate bene, poi unite anche i pinoli e aggiustate di sale e di pepe. Le vostre seppie con carciofi sono pronte per essere gustate.

Note

Le seppie coi carciofi vanno consumate nel giro di qualche ora dalla preparazione, perché i carciofi una volta cotti tendono a sviluppare molecole tossiche. Se le seppie sono fresche, e non decongelate, questo piatto può essere anche congelato. Prima di consumarlo, mettetelo in padella con due cucchiai d’olio caldi.

Da provare anche la ricetta sarda di seppie e piselli e la caponata di carciofi alla siciliana.

Nutrizione

  • Calorie: 256
Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pane all’aglio: la gustosa ricetta americana

Crema frangipane: la ricetta originale facile e gustosa

Leggi anche
Contents.media