Cazzomarro: ricetta tipica della cucina pugliese e lucana

La ricetta tradizionale del gustoso cazzomarro: una specialità a base di interiora di agnello, tipica della Puglia e della Basilicata.

Stampa
cazzomarro ricetta

Cazzomarro: ricetta tipica della cucina pugliese e lucana


12345 (nessun voto)Loading...

  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Il cazzomarro è un’antica ricetta tipica della cucina pugliese e lucana, che prende il nome dall’espressione dialettale “cazzare”, ovvero schiacciare o comprimere. Si tratta, essenzialmente, di un rotolo di interiora d’agnello,  sigillato con l’omento e con l’intestino tenue dell’animale.


Ingredienti

  • 300 g di interiora di agnello;
  • 200 g di intestino tenue di agnello;
  • 150 g di omento di agnello;
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato;
  • 1 spicchi d’aglio;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate accuratamente l’omento dell’agnello con abbondante acqua corrente, dopodiché immergetelo in acqua fredda e lasciatelo in ammollo per 30 minuti circa.
  2. Intanto preparate il ripieno di interiora: tagliate tutte le frattaglie dell’agnello a pezzetti piccoli e insaporitele con il pecorino, l’aglio e il prezzemolo tritati, sale e pepe nero.
  3. Sovrapponete due strati di omento e distribuite al centro le interiora condite, comprimendole con le mani per creare una sorta di rotolo simile a un polpettone.
  4. Richiudete il polpettone di interiora con l’omento e sigillate accuratamente i bordi, dopodiché avvolgetelo interamente con l’intestino tenue dell’agnello.
  5. Il cazzomarro è pronto per la cottura: potete infornarlo a 200° per 45 minuti, oppure optare per una lenta cottura allo spiedo, come da tradizione.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quiche di polenta: ricetta vegetariana, rustica e saporita

Stufato di verdure alla marocchina: ricetta speziata e ricca di gusto

Leggi anche
Contents.media