Cheesecake salata mortadella e pistacchi: golosa e invitante

Stanchi delle solite torte salate? Provate la nostra cheesecake salata con mortadella e pistacchi, freschissima e cremosa.

Stampa
Cheesecake salata mortadella e pistacchi

Cheesecake salata mortadella e pistacchi: golosa e invitante


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti

Descrizione

Di cheesecake così buone non se ne vedono tutti i giorni: se desiderate preparare un antipasto o piatto unico davvero sfizioso, accomodatevi. Freschissima e cremosa, con un’irresistibile nota croccante che rende il tutto più sfizioso e prelibato. Stiamo parlando della cheesecake salata con mortadella e pistacchi, un trionfo di sapore che vi conquisterà al primo assaggio. Leggete subito la ricetta, scoprite quali ingredienti occorrono e mettetevi all’opera per prepararla!


Ingredienti

Per la base:

  • 100 g di grissini;
  • 100 g di taralli;
  • 90 g di burro;
  • 50 g di pistacchi tostati;
  • 50 g di parmigiano grattugiato.

Per la farcia:

  • 300 g di stracchino;
  • 300 g di formaggio fresco spalmabile;
  • 200 g di mortadella;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 30 g di latte;
  • 10 g di gelatina in fogli.

Per guarnire:

  • 100 g di pistacchi tostati.

Istruzioni

  1. Preparate la base sbriciolando i grissini e i taralli, dopodiché amalgamateli con il parmigiano grattugiato e i pistacchi frullati finemente. Unite il burro fuso e mescolate così da ottenere un composto consistente e omogeneo.
  2. Trasferite l’impasto di grissini e taralli all’interno di uno stampo dal diametro di 20 cm, precedentemente foderato con carta da forno, e livellatelo con il fondo di un bicchiere o il dorso di un cucchiaio. Dovete ottenere una base perfettamente omogenea, liscia e compatta.
  3. Riponete la base a raffreddare in frigorifero per almeno 20 minuti e intanto dedicatevi alla preparazione della farcia. Innanzitutto, mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 15 minuti, dopodiché tritate finemente mortedella.
  4. Unite alla mortadella tritata i formaggi e frullate il tutto con un mixer, così da ottenere una mousse omogenea. Trasferitela all’interno di una capiente ciotola e incorporate il parmigiano grattugiato e la gelatina reidratata e disciolta nel latte tiepido.
  5. Versate la crema di formaggi e mortadella sopra la base salata ormai fredda e livellatela con l’aiuto di una spatola. Riponete la cheesecake in frigorifero e lasciatela riposare per 2 ore: in questo modo la farcia potrà solidificare.
  6. Infine, non vi resta che decorare la vostra cheesecake salata alla mortadella con la granella di pistacchi tostati e servirla come antipasto o piatto unico.

Note

Per rendere la cheesecake ai pistacchi ancor più golosa e invitante, potete decorarla in superficie con fette sottili di mortadella. Potete prepararla anche se siete celiaci, optando per dei taralli, grissini o crackers senza glutine.

Se vi ispirano le cheesecake salate, provate anche la variante al pesto e la ricetta cremosa a base di ricotta, pomodorini e olive.

Cheesecake salata mortadella e pistacchi

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gnocchi alla bava piemontesi: un primo della tradizione

Polpette di pollo cremose: come si preparano

Leggi anche
Contents.media