Ciaccia di Pasqua al formaggio: ricetta della tradizione toscana

| |

Una focaccia alta, soffice e fragrante: ecco la ricetta tradizionale toscana della gustosa ciaccia di Pasqua al formaggio.

Stampa
Ricetta ciaccia di Pasqua al formaggio toscana

Ciaccia di Pasqua al formaggio: ricetta tipica toscana


  • Autore: Angelica Mocco
  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 30 minuti
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

La ciaccia di Pasqua al formaggio è una torta salata di origine toscana, irresistibilmente soffice e ricca di gusto. Viene preparata il venerdì o il sabato santo con un impasto lievitato, arricchito con parmigiano, pecorino ed Emmentaler a cubetti. La tradizione vuole che venga servita a colazione la domenica, insieme alle uova sode benedette e ai salume tipici locali. Provate a realizzarla seguendo la ricetta originale!


Ingredienti

  • 550 g di farina 00;
  • 100 g di pecorino grattugiato;
  • 150 g di parmigiano grattugiato;
  • 150 g di Emmentaler;
  • 200 g di latte intero;
  • 80 g di olio extravergine d’oliva;
  • 4 uova medie;
  • 25 g di lievito di birra fresco;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Unite il lievito di birra sbriciolato al latte tiepido e mescolate affinché si sciolga completamente. Incorporate 300 g di farina, lavorate l’impasto e copritelo con un canovaccio.
  2. Lasciatelo riposare per circa 30 minuti e intanto preparate all’interno di una ciotola una miscela di uova sbattute, parmigiano, pecorino, sale e pepe nero macinato.
  3. Unite all’impasto lievitato la miscela di uova, l’olio extravergine d’oliva e 250 g di farina, lavoratelo con le mani e distribuite l’Emmentaler tagliato a cubetti piccoli.
  4. Create un panetto e adagiatelo all’interno di uno stampo alto 10 cm, precedentemente imburrato e infarinato.
  5. Attendete che lieviti per altre 2 ore (l’impasto deve raddoppiare di volume), dopodiché cuocetelo per circa un’ora nel forno statico preriscaldato a 180°.
  6. Al termine della cottura, fate la prova stecchino e sfornate la ciaccia. Lasciatela intiepidire, dopodiché rimuovetela dallo stampo e attendete che sia completamente fredda prima di servirla.

Note

La ciaccia toscana può essere preparata anche con salumi, come pancetta o speck a cubetti, in sostituzione a metà dell’Emmentaler.

Per darle un colorito leggermente dorato, spennellate la superficie dell’impasto con un uovo sbattuto prima della cottura.

Se volete conservarla per più giorni, vi consigliamo di riporla all’interno di un sacchetto per alimenti: in questo modo rimarrà soffice a lungo.

Ricetta ciaccia di Pasqua al formaggio toscana

 

Scrivi un commento

1000

Scarcella pugliese di Pasqua: ricetta tradizionale

Pizza di Pasqua dolce umbra: ricetta con il Bimby

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.