Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Cinque ricette con la quinoa

cinque ricette con la quinoa

Come creare tanti piatti ricchi e gustosi con la quinoa.

La quinoa è un alimento con cui si preparano tante varietà di ricette, da sfiziose insalate a dolci molto saporiti.

La quinoa è un alimento ricco di proprietà nutritive, assolutamente privo di glutine e per questo particolarmente indicato per quanti soffrono di celiachia.

Essa viene coltivata principalmente in Perù, Bolivia ed Equador, è ricca di vitamine ed sempre più utilizzata nella preparazione di piatti vegani.

Fra le molteplici ricette con la quinoa ne scopriamo cinque, partendo da un’insalata con pomodori e quinoa a base di melanzana, limone, 3 tipi di pomodori (gialli, verdi e del tipo datterini); si lessa la quinoa e si passa sotto l’acqua fredda, mentre si taglia la melanzana a dadini, facendola rosolare con olio, sale e pepe.

Si tagliano a fettine i pomodori e si trita la menta, poi si versano tutti gli ingredienti in una ciotola e si condisce con limone ed olio.

Anche la zuppa con quinoa e verdure è molto saporita e si prepara con 1 carota, 1 zucchina, 2 tazze di quinoa, erba cipollina, fagioli cannellini, 2 pomodori, mezzo peperone 1 scalogno, timo e 1 litro di brodo vegetale.

Per prima cosa si fa tostare la quinoa per qualche minuto e si tagliano le verdure a pezzetti; mentre si cuoce la quinoa in acqua, le verdure vengono rosolate aggiungendo il brodo, l’erba cipollina e il timo tritato e si lascia cuocere il tutto.

Una volta che esse sono pronte, viene aggiunta la quinoa e la zuppa è pronta per essere servita calda.

I più golosi non possono lasciarsi scappare i deliziosi biscotti alla quinoa, fatti con l’aggiunta di 150 gr.

di farina, 70 gr. di quinoa, 50 ml di olio, 3 cucchiai di miele, 1 arancia e 30 gr. di zucchero di canna.

Mentre la quinoa cuoce in abbondante acqua, si setaccia la farina e si unisce allo zucchero di canna; una volta raffreddata, si aggiunge ad essi la quinoa e si lavora l’impasto con poco olio, il succo e la buccia dell’arancia ed il miele.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, lo si avvolge in un panno e lo si lascia riposare per 30 minuti, poi gli si dà una forma cilindrica e si inforna a 170° per 20 minuti.

Una variante sfiziosa al menù possono essere le frittelle con quinoa, carote e patate, semplici da preparare con 150 gr. di quinoa, 2 uova, 1 patata ed 1 carota grattugiate, 2 cucchiai di formaggio fresco grattugiato, sale e pepe.

Una volta cotta la quinoa, la si amalgama con le uova, la patata, la carota ed il formaggio, aggiungendo sale e pepe e versando 1 cucchiaio alla volta del composto ottenuto in una pentola molto calda e con poco olio.

Concludiamo con il pollo impanato con quinoa, per il quale occorrono 1 tazza di quinoa, il pollo tagliato a dadi e 1 uovo; mentre cuoce la quinoa, immergere i pezzi di pollo nell’uovo sbattuto, impanarli con la quinoa raffreddata ed una volta completata l’operazione, porre la carne in una teglia con poco olio e lasciar cuocere per 10 minuti a 180°.

© Riproduzione riservata
Leggi anche