Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Come preparare fiori di zucca

come preparare fiori di zucca

In quali e quanti modi si possono cucinare i fiori di zucca?

I fiori di zucca si prestano a tante gustose ricette tipicamente italiane, sono ottimi ripieni, fritti o come condimento di primi piatti.

I fiori di zucca vengono normalmente raccolti dalle zucchine, anche se in commercio si possono trovare già pronti per l’uso.

In cucina essi si prestano per la preparazione di ricche e deliziose ricette della tradizione italiana e sono ottimi come condimento per risotti e tanti tipi di pasta.

I fiori di zucca fritti, ad esempio, si preparano in pastella utilizzando della farina lavorata con acqua, che consente di ottenere un composto elastico in cui essi vengono aggiunti già tagliati finemente; in una pentola con olio ben caldo si versa un cucchiaio di impasto alla volta, ottenendo delle vere e proprie frittelle.

Ma si possono anche fare ottimi fiori di zucca ripieni con mozzarella ed acciughe, a cui aggiungere altri ingredienti, come il tonno, i capperi, il prezzemolo, la mollica di pane, il latte, il limone, le uova, il pepe e l’olio.

Prima di procedere con la preparazione di pietanze a base di fiori di zucca, questi ultimi vanno lavati in una ciotola di acqua fredda, evitando di lasciarli a bagno, poi si sgocciolano e si lasciano asciugare su carta da cucina, eliminando il pistillo interno.

© Riproduzione riservata
Leggi anche