Come bollire le castagne

Le castagne si prestano nella preparazione di pietanze, di dolci e di confetture. Come preparare le castagne lesse? Ecco alcuni suggerimenti per bollire le castagne nel modo migliore.

Come bollire le castagne. La pulizia
Se dovete cuocere le castagne con la buccia esterna, basterà lavarle bene sotto l’acqua corrente, magari aiutandovi con uno spazzolino.

Fortunatamente questo frutto ha la buccia liscia che non trattiene molto sporco o terra.
Se invece la ricetta prevede di far cuocere le castagne senza buccia, servirà un coltellino a lama corta e affilato per sbucciare i frutti, avendo cura di togliere anche la buccia interna, ovvero quella sottile pellicola aderente alla polpa.

Come bollire le castagne. L’incisione
Il taglio della buccia è necessario affinché la cottura risulti uniforme e il frutto non scoppi dall’interno.

E’ necessario un coltellino con lama liscia, corta e ben affilata, con cui va praticata un’incisione lunga e orizzontale. In commercio ci sono anche apposite pinze intacca castagne, che hanno un parte concava dove adagiare il frutto e l’altra parte con una lama dentellata: premendo, stile schiaccianoci, automaticamente verrà praticato il giusto taglio.

Come bollire le castagne. Ingredienti per ogni Kg di castagne
3 litri di acqua
1 cucchiaio di sale grosso
Un paio di foglie di alloro o semi di finocchio

Come bollire le castagne.

Materiale occorrente
Pentola molto capiente
Coltellino
Colapasta

Come bollire le castagne. La procedura
Con un coltellino affilato praticare un taglio sul lato piatto della castagna.
Fare bollire l’acqua con un pizzico di sale, una foglia di alloro e qualche seme di finocchietto e immergere le castagne. Il tempo di cottura è variabile a seconda delle dimensioni e della quantità: per un kg di Castagne medie servono circa 45 minuti.

Scolatele e sbucciatele immediatamente quando sono ancora calde.

Ora le castagne sono pronte per essere consumate intere. In alternativa possono essere passate al setaccio e ridotte in purea, da servire come accompagnamento di carni di maiale, selvaggina o per preparare un dolce come il Monte Bianco.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire le uova nei dolci

Come congelare le zucchine

Contents.media