Notizie.it logo

Coniglio alla cacciatora al forno con patate: preparazione

Coniglio alla cacciatora al forno con patate

Coniglio alla cacciatora al forno con patate: saporito e sostanzioso.

Il coniglio alla cacciatora al forno con patate rappresenta uno dei classici piatti della domenica. É un secondo gustoso e facile da realizzare, anche per le persone che vogliono mettersi alla prova davanti ai fornelli. Essendo un tipo di carne bianca, ha delle ottime qualità, come: è magra e facilmente digeribile ma soprattutto adeguata per qualsiasi regime alimentare. Molto importante è la cottura equa. Infatti, trattandosi di una carne povera di grassi, una cottura prolungata potrebbe renderla troppo morbida e secca. Inoltre se desiderate mangiare il coniglio al forno più saporito e profumato, potrete provare ad aggiungere vari tipi di spezie come il timo, il dragoncello e magari qualche foglia di alloro.

Coniglio alla cacciatora al forno con patate

Una delle ricette della tradizione, molto famosa e prelibata, è il Coniglio alla Cacciatora al forno con le patate. É una ricetta semplice che non vi farà stare tanto tempo davanti ai fornelli.

Dosi e Ingredienti per 4 persone:

  • Difficoltà (bassa);
  • Tempo di preparazione (1 ora e 40);
  • Tempo di cottura (1 ora e 20)

Ingredienti

  • 1 coniglio;
  • Pancetta a cubetti (50 grammi);
  • 400 grammi di patate;
  • Mezzo bicchiere di vino bianco;
  • Olio extra vergine di oliva;
  • Prezzemolo q.b;
  • Salvia;
  • Alloro;
  • Rosmarino;
  • Sale;
  • Pepe.

coniglio con patate

Procedimento

  1. Tagliate in pezzi uguali il coniglio, lavatelo sotto l’acqua corrente e asciugatelo per bene. Intanto accendete il forno e fatelo riscaldare ad una temperatura di 180 gradi.
  2. Prendete un tegame o una teglia utilizzabile in forno e adatta anche per l’utilizzo sulla fiamma. Se non doveste avere la teglia da forno potrete usare comodamente il tegame e poi una volta rosolato trasferitelo all’interno della teglia da forno. Stare sempre attenti alla fiamma del fornelli. Dentro una casseruola far rosolare i cubetti di pancetta con una piccola noce di burro e l’olio extravergine di oliva.
  3. Dal momento in cui il condimento sarà ben caldo e la pancetta comincerà a soffriggere, metterci dentro i pezzi del coniglio, girandolo di tanto in tanto in modo tale da far cuocere tutti i lati. Tutto ciò sempre con una fiamma regolare e per circa 10 minuti.
  4. Nel frattempo togliete la buccia alle patate e tagliatele a cubetti non troppo piccoli. Lavate anche le spezie (alloro, rosmarino e salvia) e mettetele da parte.
  5. Quando vedrete che il coniglio si è rosolato per bene, aggiungete un pizzico di sale e pepe e bagnate con un bicchiere di vino bianco secco lasciandolo evaporare sempre a fiamma medio-alta. Da questo momento in poi aggiungere le patate a cubetti e tutte le spezie ovvero i rametti di rosmarino, salvia e le foglie di alloro.
  6. Una volta fatto tutto il procedimento, passo dopo passo, inserire la teglia in forno e far cuocere per circa 50/60 minuti controllandolo ogni tanto. Se si dovesse asciugare, aggiungere un po’ di acqua o magari anche un cucchiaio di brodo. Il vostro gustoso coniglio è pronto. Togliete i rametti di rosmarino e servite ben caldo.

Un’alternativa per il condimento è preparare il trito di rosmarino, alloro, salvia e aglio e aggiungerlo quando il coniglio è cotto. Invece per quanto riguarda il coniglio in sè, un’alternativa alle patate potrebbe essere o il coniglio al forno con le verdure. Per dare al coniglio un sapore più deciso e sfizioso potrete aggiungere un pizzico di paprika o un pizzico di curry. Tutto ciò vale anche per le patate.

Coniglio alla cacciatora al forno con patate (2)

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche