Cosa usare al posto del burro nella pasta frolla

Per una pasta frolla, più digeribile è possibile utilizzare una valida alternativa, ecco cosa usare al posto del burro nella pasta frolla.

Se si desidera realizzare un impasto morbido e senza burro, per la realizzazione di crostate, biscotti o altri dolci, si può utilizzare l’olio.

Bisogna scegliere un olio extravergine si oliva leggero e non troppo acido, altrimenti il suo forte sapore potrebbe risultare troppo forte e quindi poco gradevole. Per essere sicuri di raggiungere una giusta consistenza, meglio aggiungere all’impasto, qualche tuorlo in più.

Ricetta Pasta frolla con olio. Ingredienti per uno stampo di 28 cm:

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva (EVO)
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione. In una ciotola disporre la farina e mettere al centro le uova, lo zucchero, la buccia di limone, il lievito e l’olio. Impastare, facendo assorbire tutta la farina. Una volta ottenuta un impasto liscio, trasferire su una spianatoia e lavorare la pasta con l’olio fino a formare un panetto omogeneo. Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti, utilizzare la pasta frolla ottenuta per la crostata o per i biscotti.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come cuocere le tigelle senza tigelliera

Tempo di conservazione crumble in frigorifero

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.