Crema di mela annurca e cannella: ricetta sfiziosa

Mele e cannella: il connubio perfetto per un dessert fruttato e diverso dal solito, così nasce la crema di mela annurca e cannella.

Stampa
Crema di mela annurca e cannella

Crema di mela annurca e cannella: ricetta sfiziosa


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

Per chi ama mangiare le mele in ogni maniera, crude o cotte che siano, di certo è sempre divertente provare nuove preparazioni, soprattutto quando sono insaporite con la cannella, dolce spezia in grado di esaltarne magicamente il gusto e il profumo. Ecco la ricetta passo per passo della crema di mela annurca e cannella, una squisitezza semplice da realizzare con cui riuscire a sorprendere e a conquistare i palati di grandi e piccini.


Ingredienti

  • 1 kilo di mele annurca;
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere;
  • 8 cucchiai di zucchero semolato;
  • 300 grammi di farina di mandorle;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 2 limoni BIO;
  • Zucchero semolato q.b.;
  • Olio vegetale q.b.;
  • Stecche di cannella q.b.;
  • Mandorle a filetti q.b.;
  • Chips di mele disidratate q.b.;
  • Cannella in polvere q.b.

Istruzioni

  1. Per realizzare la deliziosa crema di mela annurca e cannella, anzitutto, occorre lavare, sbucciare e affettare le mele.
  2. Riporle in una pentola capiente, aggiungere lo zucchero semolato, la cannella in polvere, il vino bianco e la scorza grattugiata dei limoni biologici e omogeneizzare il tutto usando un cucchiaio di legno.
  3. Poi, bisogna porre la casseruola sul fornello acceso e cuocere le mele così condite a calore moderato all’incirca per 15 minuti o finché risultino morbide e sode allo stesso tempo.
  4. A questo punto, occorre passare le mele al setaccio usando un colino da riso e un pestello da mortaio per trasformarle in una crema uniforme senza grumi oppure, al medesimo scopo, è possibile utilizzare un mixer, un tritatutto o un frullatore a immersione.
  5. Adesso, è necessario disporre la crema di mela annurca e cannella appena realizzata sul fondo di una teglia da forno unta con dell’olio o foderata con della carta.
  6. Quindi, si devono distribuire la farina di mandorle, un filo d’olio vegetale e una spolverata di zucchero sulla superficie della preparazione a base di mele annurca, infornare la teglia e far cuocere la golosa crema a 200°C per 15 minuti o sino a che non si formerà in alto una gradevole crosticina dorata.
  7. Infine, occorre sfornare la crema di mela annurca e cannella e servirla in tavola ben calda suddividendola a cucchiaiate in delle pratiche coppette resistenti al calore.
  8. In aggiunta, è possibile decorare le ciotoline riempite di crema con delle mandorle a filetti, delle fettine di mele fresche, dei bastoncini di cannella, delle chips di mele secche e/o una spolverata di cannella.

Note

Per chi si trova in difficoltà a reperire le mele annurca nella propria regione oppure per chi le giudica troppo costose, è possibile utilizzare anche delle mele rosse a pasta dura, ad esempio, le Fuji oppure le Stark Delicious, o, in extremis, delle mele renette.

Infine, coloro che non amano le mandorle o soffrono di allergie possono scegliere di tritare finemente delle nocciole oppure di usare del pangrattato, della farina di castagne, del cocco grattugiato o un mix di tali ingredienti.

mele e cannella

Scritto da Sabrina Rossi

Scrivi un commento

1000

Sugo di carote per la pasta: la ricetta originale

Frittata di zucchine senza uova in padella: ricetta vegan

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.