Crispelle di riso siciliane: ricetta catanese

Le crispelle di riso siciliane sono una sfiziosa ricetta originale di Catania.

Stampa
Crispelle di riso siciliane

Crispelle di riso siciliane: ricetta catanese


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 25'
  • Tempo di cottura: 30'
  • Tempo totale: 55'
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

Le crispelle di riso siciliane sono una sfiziosa ricetta originale catanese che viene preparata in occasione della festa del papà, con ingredienti del territorio.


Ingredienti

  • 300 gr di riso Arborio
  • 1 lt di latte
  • la scorza grattugiata di una arancia bio
  • la scorza grattugiata di un limone bio
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 5 gr di sale
  • 60 gr di zucchero semolato
  • 140 gr di farina 00
  • 1 fialetta di vaniglia
  • 20 gr di lievito di birra
  • 200 gr di miele
  • 20 gr di zucchero a velo
  • qb olio di semi di arachidi

Istruzioni

  1. Versate tutto il latte in una casseruola assieme al sale e al riso, mettete sul fuoco e portate all’ebollizione. Cuocete per 15/20 minuti fino a quando il latte sarà stato assorbito interamente dal riso. Ricordate di mescolare continuamente per evitare che il riso si attacchi sul fondo. Alla fine il risultato deve essere quello di avere un chicco piuttosto scotto; qualora dovesse rimanere ancora al dente aggiungete un po’ d’acqua calda e terminate la cottura. Alla fine assaggiate il riso e verificate che non sia eccessivamente sciapo, eventualmente aggiungete un pizzico di sale perché si senta appena.
  2. Trasferite il riso in una ciotola e dopo averlo lasciato intiepidire iniziate ad integrare gli altri ingredienti aggiungendo la scorza del limone, la scorza dell’arancia, il cucchiaino di cannella e mescolate.
  3. Setacciate la farina e unitela al riso dopodiché aggiungete i 140 gr di zucchero, il lievito sciolto in 50 gr di latte e la fialetta di vaniglia. Miscelate ben bene amalgamando tutti gli ingredienti.
  4. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per due ore.
  5. Trascorso il tempo versate il riso su un piano ricoperto con carta forno e iniziate a formare le crespelle. Staccate un poco d’impasto e realizzate dei bastoncini spessi un dito e lunghi 5/6 cm. Continuate fino all’esaurimento del riso.
  6. Versate abbondante olio in una padella e riscaldatelo. A questo punto abbassate leggermente la fiamma per evitare che l’olio troppo caldo bruci le crespelle esternamente lasciandole crude all’interno. Tuffate con cautela le crespelle friggendole poche per volta, rigiratele per conferire una cottura uniforme e, non appena dorate, adagiatele su carta assorbente per eliminate l’unto in eccesso.
  7. Ammorbidite il miele riscaldandolo qualche secondo nel microonde e dopo avere disposto le crespelle su un piatto da portata ricopritele con il miele facendolo colare con l’aiuto di un cucchiaio. Per ultimo spolverate con lo zucchero a velo mischiato alla cannella e servite.

Note

Amate la cucina siciliana? Oggi vi consigliamo le arance candite, dove potrete assaporare il vero aroma del mediterraneo.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stella di Natale alle mele: dessert soffice e invitante

Pupazzo di neve vegano: ricetta dolce con cocco rapè

Leggi anche
Contents.media