Notizie.it logo

Come sostituire la salsa di soia

Come sostituire la salsa di soia

La salsa di soia è un ingrediente tipico della cucina orientale, ma che ormai è entrato a far parte anche della nostra cucina, essendo facilmente reperibile in tutti i supermercati. Qualora non doveste trovarla però, non disperate..sostituire la salsa di soia nelle vostre ricette può sembrare difficile, ma mettendo in pratica i giusti accorgimenti è possibile.

Come sostituire la salsa di soia

La salsa di soia è ottenuta dalla fermentazione di soia, grano, acqua e sale. E’ ricca di proprietà nutritive tra le quali spiccano l’altissima presenza di antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi e prevengono l’invecchiamento, e la sua capacità di facilitare la digestione.

Si tratta di un condimento che è in grado di regalare un sapore davvero unico ai vostri piatti…qualora ne foste sprovvisti in dispensa, non preoccupatevi: sostituire la salsa di soia è sempre possibile.

Vediamo assieme come fare…

LEGGI ANCHE: Quanto dura la salsa di soia aperta

Alternative alla salsa di soia

La salsa di soia è in grado di dare un gusto davvero unico alle pietanze, sostituirla con altri ingredienti modificherà inevitabilmente il sapore delle ricette.

Questo non significa che i vostri piatti perderanno in gusto, saranno semplicemente diversi.

Eccovi un elenco di vari ingredienti che possono utilizzarsi in sostituzione alla salsa di soia:

  • Miele e limone;
  • Aceto balsamico;
  • Vino bianco;
  • Brandy;
  • Aceto e zucchero di canna.

In base ai vostri gusti potrete scegliere quale di questi ingredienti inserire nelle vostre ricette per sostituire la salsa di soia. Inoltre potrete anche scegliere di combinarli tra loro, utilizzando ad esempio il miele assieme al Brandy, o al vino bianco; o ancora lo zucchero di canna con il limone e l’aceto balsamico…a voi la scelta!

LEGGI ANCHE: Melanzane con zenzero, salsa di soi e sesamo e Tonno panato con salsa di soia e semi di lino

Come sostituire la salsa di soia nel pollo alle mandorle

Anche le ricette orientali più tradizionali possono essere reinvestite sostituendo la salsa di soia con altri ingredienti. Ad esempio è possibile preparare un delizioso pollo alle mandorle senza salsa si soia.

Pollo alle mandorle

LEGGI ANCHE:Alette di pollo con zenzero e salsa di soia

Ingredienti:

  • 500 gr di filetti di pollo
  • farina q.b.
  • mezza cipolla
  • 100 gr di mandorle pelate
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • sala e pepe q.b.
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • 1/2 litro di brodo

Per prima cosa tostate le mandorle e mettetele da parte.

Nel frattempo preparate un soffritto di cipolla e rosolate i pezzi di pollo, precedentemente tagliati a tocchetti e infarinati.Aggiustate di sale e pepe e quando il pollo risulterà ben dorato, sfumate il tutto con il brandy.

A questo punto aggiungete l’aceto balsamico e mescolate ben bene, aggiungendo un po’ per volta il brodo precedentemente preparato.

Non appena si sarà formata una crema densa e morbida, aggiungete le mandorle e amalgamate il tutto.

Servite ancora caldo!

Come sostituire la salsa di soia nel riso alla cantonese

Il riso alla cantonese è un’altra famosissima ricetta orientale in cui la salsa di soia è tra gli ingredienti principale. Niente paura, è possibile preparare un delizioso riso alla cantonese senza salsa di soia, basta seguire questa ricetta!

Riso alla cantonese senza salsa di soia

Il segreto sta nel sostituire la salsa di soia con diverse spezie, al fine di creare un equilibrio di sapori paragonabile a quello della ricetta tradizionale.

Ingredienti:

  • 200 g di riso basmati
  • 400 ml di acqua
  • 75 g di piselli finissimi
  • 75 g di prosciutto cotto in un’unica fetta
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di parmigiano reggiano
  • olio evo
  • sale
  • pepe nero
  • noce moscata
  • cannella

Tagliate a dadini il prosciutto cotto e sbollentate i pisellini in acqua calda per 10 minuti circa. Cuocere il riso Basmati con un cucchiaino di olio e sale. Nel frattempo sbattete le uova con il parmigiano e aggiungete le spezie: noce moscata, cannella e pepe nero. Cuocete l’uovo in una pentola antiaderente, non appena inizia a rapprendersi, unite il riso, i piselli e il prosciutto e mescolate.

Aggiustate di olio e sale e servite!

Come fare la salsa di soia fatta in casa

Se proprio non riuscite a rinunciare alla salsa di soia ma nella vostra dispensa ne siete sprovvisti, potrete sempre rimediare preparando la salsa di soia fatta in casa.

Salsa di soia fatta in casa

Eccovi la ricetta!

Gli ingredienti che vi occorrono sono:

  • 450 gr di fagioli di soia cotti
  • 350 gr di farina di frumento
  • 200 gr di sale
  • 3,7 litri d’acqua

Frullate i fagioli di soia già cotti e versate il composto ottenuto in una ciotola, aggiungendovi la farina. Mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo, che poi andrete a lavorare su una superficie piana, sino ad ottenere una forma allungata. Tagliate l’impasto in modo da ottenere tanti dischi dello spessore di circa mezzo centimetro. Ponete i dischi di impasto uno su l’altro, alternandoli a tovaglioli precedentemente inumiditi. Terminate con uno strato di tovaglioli, avvolgete il tutto con della pellicola trasparente e lasciate riposare il tutto per almeno una settimana, nella vostra dispensa, al riparo da luci e fonti di calore.

Trascorso il tempo di riposo, aprite l’involucro e disposte su una teglia i dischi, per farli asciugare, fino a quando non avranno assunto un colore marrone.

In una pentola capiente versate l’acqua e il sale e aggiungete i dischi di soia e farina. Coprite la pentola con la pellicola trasparente e lasciate fermentare, mescolando una volta al giorno con un cucchiaio di legno. La fermentazione sarà conclusa quando tutti i dischi si saranno disciolti nell’acqua.

Filtrate il liquido ottenuto con una garza. A questo punto siete pronti per imbottigliare la vostra salsa di soia fatta in casa per condire con gusto tutte le vostre ricette,

Buon appetito!

LEGGI ANCHE:Macedonia estiva con salsa di soia

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche