Notizie.it logo

Ganoderma per dimagrire: proprietà e usi in cucina

Ganoderma

Il ganoderma è un fungo dalle moltissime proprietà curative, mediche e si usa tantissimo nel campo dell’alimentazione per la lotta ai chili di troppo. Vediamo insieme quali sono i suoi principali usi in cucina, le sue tantissime proprietà e conosciamo meglio un integratore naturale che dona effetti positivi per quanto riguarda il dimagrimento.

Ganoderma in cucina

Si tratta di un fungo saprofita o parassita che non si può mangiare a causa del suo sapore amaro e legnoso. Si tratta di un fungo che cresce solitario o si trova su ceppi di latifoglie, soprattutto quercia o castagno, dalla primavera all’autunno. Il colore varia dal rosso al nero e ha un aspetto lucido, da qui il nome di Ganoderma lucidum.

Un fungo molto raro, considerato tra le sostanze terapeutiche naturali più efficaci. Si usa soprattutto in Cina e Giappone come fungo dell’immortalità. Nella medicina cinese, si tratta di un fungo utile per equilibrare e tonificare il sistema immunitario, endocrino, cardiovascolare, respiratorio, epatico e nervoso.

In Oriente, è noto soprattutto come erba della potenza spirituale o fungo dei diecimila anni, coltivato e usato in polvere, decotti acquosi, estratti alcolici o capsule grazie alle sue tante proprietà farmacologiche.

Il Ganoderma Lucidum o fungo Reishi contiene i seguenti elementi:

• Sali minerali: Ferro, Zinco, Rame, Manganese, Magnesio, Potassio, Calcio, Germanio
• Vitamine B in particolare folina;
• 17 aminoacidi tra cui tutti gli essenziali;
• Polisaccaridi costituiti da: glucosio, galattosio, mannosio con tracce di xilosio e fucosio;
• Steroli precursori ormonali;
• Sostanze ad attività anti istaminica;
• Adenosina;
• Triterpeni:
– Acido Lucidenico;
– Acido Ganodermico;
– Acido Genolucido.

Per quanto riguarda gli usi in cucina, si può consumare in zuppe, tè e si consiglia di assumerlo accompagnato dalla vitamina C per aumentarne gli effetti medicinali. Non ha nessun effetto collaterale, ma consigliamo prima di tutto di consultare un esperto. Possono esserci delle controindicazioni se si assumono farmaci per l’ipertensione o anticoagulanti.

Le proprietà del ganoderma dimagrante

In seguito a tantissimi studi condotti in Cina e Giappone, ma anche in America o Regno Unito, si è scoperto che il consumo di questo fungo è molto utile per trattare varie patologie: dall’asma alle ulcere sino al trattamento di malattie infettive come l’AIDS o anche infiammazioni renali.

Apporta tantissimi benefici al nostro corpo, aiutando a regolarizzare e normalizzare le funzioni e gli organi. Stimola il sistema immunitario e attiva i processi di guarigione. Si ritiene che abbia tantissime proprietà anticancro e stimoli l’attività delle cellule immunitarie, quali i microfagi e i linfociti T. Svolge una attività citotossica e inibisce la crescita dei vasi sanguigni che sostengono lo sviluppo dei tumori.

Aiuta a diminuire i livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue, regola la pressione sanguigna e riduce il rischio di malattie quali ictus e infarto. E’ un antistaminico, quindi va benissimo per curare malattie virali, quali influenza e raffreddore, oltre a bronchiti e asma. Ha una azione sedativa e calmante, aiuta a migliorare il sonno e la capacità di concentrazione. Per chi vuole perdere peso, è un ottimo alleato, anche se va accompagnato a un regime ipocalorico e a dell’attività fisica.

Il miglior integratore dimagrante al ganoderma

Un prodotto a base d’ingredienti naturali della linea Bioness che aiuta le persone in sovrappeso a perdere peso, stimola le difese immunitarie e aiuta a controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Si tratta di Bio Reishi, il miglior integratore alimentare a base di Ganoderma che ha proprietà importanti per il benessere del fisico e della mente. Favorisce una migliore ossigenazione del sangue e affatica meno il cuore grazie ai suoi componenti completamente naturali.

Non ha controindicazioni o effetti collaterali e possono assumerlo tutti. Inoltre, ha tantissime proprietà: analgesico, antinfiammatorio e un effetto antistaminico. Le donne in gravidanza o in allattamento, chi soffre di pressione bassa o ipoglicemia non dovrebbe assumerlo.

Un prodotto in vendita in capsule di cui basta assumerne due al giorno con dell’acqua prima dei pasti principali per ottenere i primi risultati.

Se siete interessati al prodotto cliccate qui o sulla seguente immagine

bio reishi provalo adesso

Dato che si tratta di un prodotto esclusivo, non si compra né in parafarmacia nè al supermercato, neanche nei siti online quali Amazon o ebay, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto. Bisogna compilare il modulo con i propri dati, inviare l’ordine e approfittare dell’offerta di una confezione al prezzo di 49 Euro con spedizione gratuita, mentre il pagamento può avvenire direttamente alla consegna in contanti in modo rapido e sicuro.

Se non siete ancora convinti del tutto, di seguito segnaliamo alcune delle moltissime testimonianze estrapolate direttamente dal sito ufficiale del prodotto.

“Faccio uso di BioReishi ed ho riscontrato molti effetti benefici. In primis ero allergica ai pollini ed alla polvere di casa ed ero costretto a fare uso di antistaminici ed aerosol a base di cortisonici. Con l’utilizzo del BioReishi sto molto meglio”

Alessio, 55 anni

“Ho incontrato BioReishi verso metà del 2016. Da subito ho visto più lucidità mentale e dormo meglio. Ho migliorato digestione e circolazione, memoria, concentrazione e stanchezza. Consiglierei BioReishi a tutti. Non dovrai cambiare le tue abitudini.”

Lucia, 30 anni

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia seconda casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche