Notizie.it logo

Dieta della pasta, come dimagrire in modo sano

Pasta

Come funziona la dieta della pasta e come può essere seguita? Ecco anche un particolare integratore che può aiutare a seguirla.

Si sente ormai sempre più parlare della “dieta della pasta”. Ma che cos’è e come è possibile dimagrire mangiando appunto dei carboidrati? Cerchiamo di saperne di più.

Dieta della pasta

Dimagrire mangiando la pasta è forse il sogno di tutti. Ecco perché sono state formulate apposite diete che non vietano appunto di mangiare l’alimento per eccellenza della cucina italiana. Essa permette di perdere peso, senza andare a rinunciare ai carboidrati. Chi segue un regime alimentare, infatti, tende spesso addirittura ad eliminare i carboidrati, vale a dire pane, pasta, pizza e dolci.

Ma ciò non è sempre un bene. I carboidrati, infatti, sono anche benefici per la nostra salute, poiché ci danno energia a lento utilizzo. Ecco perché non dovrebbero mai mancare nella nostra tavola, a patto però di non esagerare. Quando si parla di questo alimento, inoltre, si fa riferimento al mangiarla spesso di tipo integrale. In questo modo essa è più benefica, poiché invece di essere raffinata presenta buonissime quantità di fibre.

Le fibre ci aiutano a dimagrire, poiché ci rendono sazi molto prima e, inoltre, aiutano il transito intestinale, apportando così benefici all’intestino e non solo. La versione integrale, inoltre, elimina anche il colesterolo dal nostro corpo, in modo del tutto naturale.

Tale tipo di regime alimentare prevede l’assunzione di circa 1100 calorie al giorno. Permette di perdere circa un kg oppure due alla settimana, tutto dipende dal peso iniziale. Proprio perché è piuttosto restrittiva, sarebbe meglio non prolungarla per oltre due settimane. Il regime alimentare è, in ogni caso, piuttosto completo e permette di fare anche i consueti cinque pasti al giorno. Si parla, infatti, di colazione, pranzo, cena e i due spuntini di metà mattinata e di metà pomeriggio, che non devono mai mancare.

Programma della dieta della pasta

Vediamo, adesso, il programma di questa particolare dieta. Essa permette di mangiare un piatto di pasta al giorno, ovviamente non in grosse quantità ed evitando condimenti troppo grassi. La pasta andrà preferita al dente. Meglio se cucinata a pranzo, mentre per la cena sono previsti degli alimenti a base proteica, come ad esempio la carne, il pesce e i formaggi magri.

Tale regime alimentare si basa sul fatto che la pasta, in porzioni limitate, non fa ingrassare, così come il pane. Anzi, sarebbe in grado di favorire il controllo della glicemia nel paziente diabetico. Inoltre ha un buon potere saziante, specialmente se abbinata a sughi di verdure, di pesce o di carne. La mancanza di carboidrati può provocare debolezza, ma anche tristezza ed apatia. Se ben preparata, non è certo ipercalorica. Consideriamo, ad esempio, che una porzione di 80 g con pomodoro fresco, olio extravergine di oliva e poco parmigiano ha circa 420 calorie. Le calorie scendono a 400 se si consuma la pasta integrale.

Il miglior integratore da abbinare

Come ogni regime dietetico che si rispetti, esso funziona meglio se viene abbinato all’uso di un integratore alimentare. Qual è, quindi, il miglior integratore sulla piazza da prendere in considerazione? Uno dei migliori è senza dubbio Garcinia Cambogia. Tale prodotto lo si può reperire facilmente su internet, presso il sito ufficiale. E’ meglio, infatti, affidarsi a questo sito e non ad altri, poiché le frodi sono purtroppo molto comuni. Garcinia Cambogia è un integratore che aiuta a dimagrire in modo rapido e sicuro e si basa proprio sul frutto omonimo.

Garcinia Cambogia ha moltissimi benefici, infatti è perfetto per:

  • Velocizzare il proprio metabolismo e aiuta il dimagrimento anche nei casi più difficili
  • Depurare il proprio fegato e l’intestino
  • Viene anche utilizzato per eliminare il senso di fame dall’organismo, anche quella di origine nervosa

Questo è possibile attraverso l’azione dei suoi ingredienti completamente naturali, tra cui:

  • Garcinia Cambogia, estratto del frutto della famosa pianta che aiuta a dimagrire
  • Maltodestrine, un carboidrato complesso ad assorbimento rapido, dona energia e freschezza senza affaticare stomaco ed intestino
  • Silicio colloidale, aumenta le prestazioni di Garcinia Cambogia oltre che proteggere tendini ed ossa

Garcinia Cambogia, oltre che essere un integratore vegetale, non ha controindicazioni o effetti collaterali, proprio per questo che è stato approvato sia dai migliori esperti del settore sia dal ministero della salute. Inoltre la sua azione è molto rapida, già dopo pochissimo tempo potrete notare i primi miglioramenti.

Se siete interessati al prodotto cliccate qui o sulla seguente immagine

Garcinia Cambogia provalo adesso

Dato che si tratta di un prodotto esclusivo, non è possibile acquistarlo nè in farmacia nè al supermercato, tanto meno su Amazon o Ebay. L’unico modo è tramite il sito ufficiale del prodotto inserendo i vostri dati nel modulo online e scegliere la modalità di pagamento.

Il pagamento può avvenire tranquillamente alla consegna in contanti e, inoltre, le spese di spedizione sono del tutto gratuite: ciò vuol dire che si pagherà soltanto il prodotto ed in questo caso, due confezioni al prezzo di una.

© Riproduzione riservata
Leggi anche