Gnocchi di pane raffermo e spinaci: primo piatto ricco

Gli gnocchi di pane raffermo e spinaci sono un primo piatto ricco che, all'occorrenza, può essere consumato anche come piatto unico.

Stampa
Gnocchi di pane raffermo e spinaci

Gnocchi di pane raffermo e spinaci: piatto ricco


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 25 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti

Descrizione

Gli gnocchi di pane raffermo e spinaci sono un primo piatto ricco da realizzarsi in pochi minuti. Ideale come prodotto salvacena, lo potete gustare anche come piatto unico.


Porzioni: 4

Ingredienti

  • 300 g di pane raffermo
  • 100 g di speck
  • mezza cipolla
  • 100 g di spinaci lessati
  • 2 uova
  • 4 dl di latte
  • 40 g di grana
  • un rametto di maggiorana
  • 4 foglie di salvia
  • 3 cucchiaini di dado granulare vegetale
  • 2 cucchiai di farina
  • 50 g di burro
  • sale qb

Istruzioni

  1. Spezzettate il pane in una scodella, unite il latte bollente e coprite; appassite la cipolla tritata in una padella con una noce di burro ed un cucchiaio di acqua. Unite lo speck e fate rosolare.
  2. Unite uova, farina, spinaci e maggiorana sul pane. Salate e amalgamate finché impasto non è
    omogeneo, poi formate degli gnocchetti grandi come noci.
  3. Portate a ebollizione 1,5 litri di acqua, unite il dado e gli gnocchetti di pane. Cuoceteli per 15 minuti,
    scolateli e suddivideteli nei piatti.
  4. Sciogliete il burro rimasto in una padella, unite 3 cucchiai di acqua calda, la salvia e mescolate; condite gli gnocchetti e servite con il formaggio grattugiato grosso.

Note

Il pane raffermo è molto utile in diverse preparazioni: provatelo anche nei Muffin dolci.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bicchierini tomba: ricetta per Bimby

Arance candite: la classica ricetta siciliana

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.