Notizie.it logo

La ricetta dell’insalata di riso con pesto patate e fagiolini

insalata di riso

L'insalata di riso piace a tutti, ma avete mai provato la deliziosa versione con pesto patate e fagiolini?

Se si è alla ricerca di un piatto dal sapore fresco e leggero da gustare durante la calda stagione, l’insalata di riso è la scelta perfetta. Esistono molte varianti della classica insalata di riso con tonno e pomodori e quella proposta di seguito è particolarmente invitante e saporita. Questo piatto è perfetto per colorare i pranzi e le cene estive ed è anche molto leggero e dall’alto valore nutrizionale; esso infatti contiene patate e fagiolini ed un tocco di sapore in più conferito dal pesto di basilico.

Insalata di riso con pesto patate e fagiolini: La ricetta

La preparazione è davvero molto semplice e non richiede troppo tempo. Dunque se si è alla ricerca di una pietanza dai sapori e colori estivi da portare in tavola durante un pasto in armonia, questa è la ricetta giusta.

Tutto ciò che serve è un pizzo di fantasia così da creare dei piatti incredibilmente gustosi anche con pochi e semplici ingredienti.

Ingredienti

Si è detto che questo piatto non richiede molti ingredienti. Tutto ciò che serve è del riso, preferibilmente quello adatto alle preparazioni fredde che non cuoce troppo e con poco amido, patate, e fagiolini. Per il condimento si potrà utilizzare olio extravergine d’oliva e sale quanto basta. Da non dimenticare il tocco di classe del pesto, da aggiungere a preparazione quasi ultimata. Di seguito è descritta con minuzia la preparazione e i tempi necessari per realizzare il piatto.

Preparazione

Prima di tutto bisogna dedicarsi alla preparazione più lunga, quella che richiede più tempo di tutte: la cottura del riso. Il riso in questa ricetta cuoce proprio come la pasta, quindi basterà mettere sul fuoco una pentola con all’interno dell’acqua bollente precedentemente salata e quando avrà raggiunto la temperatura di bollore si potrà calare il riso. La cottura del riso dipende dalla tipologia di chicco scelta, in questo caso si preferisce un tipo di chicco con meno amido in grado di mantenere la sua forma e qualità anche dopo diverse ore. Si consiglia di far cuocere il riso non oltre il tempo stabilito sulla confezione, all’incirca 15 minuti, dopodiché lo si dovrà scolare e mettere all’interno di una scodella per consentirgli di raffreddarsi gradualmente.

Mentre la cottura del riso procede si può decidere di avviare anche la preparazione di patate e fagiolini. Per quanto riguarda le patate esse vanno messe a bollire all’interno di una pentola capiente colma di acqua fredda e lasciate in ammollo a fuoco acceso per circa 20 minuti. Una volta che la cottura è ultimata le patate vanno spellate e tagliate a tocchetti non troppo piccoli.

Per quanto riguarda i fagiolini è necessario tagliarli a pezzettini non troppo piccoli e sbollentarli per circa 5 minuti all’interno di una pentola con acqua bollente salata. Si consiglia di far raffreddare sia le patate che i fagiolini e condirle non appena avranno raggiunto la temperatura giusta. A questo punto si può procedere con il condimento dell’intera insalata. Prima di tutto si dovranno unire i diversi ingredienti; mescolare insieme il riso con le patate ed i fagiolini e aggiungere eventualmente olio e sale q.b. L’ultimo procedimento della ricetta consiste dell’aggiunta di pesto. Dopo aver mescolato il tutto sarà possibile portare in tavola questa delizia fresca e leggera.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche