Notizie.it logo

Minestra di castagne secche: nutriente e gustosa

vellutata di verdure

Saziante e nutriente: la minestra di castagne secche è un piatto perfetto per scaldarsi durante i primi freddi.

In autunno avete spesso voglia di piatti caldi e corposi? L’ingrediente protagonista di questa ricetta sono le deliziose castagne, un frutto che si presta a innumerevoli preparazioni, sia dolci che salate. Indossate il vostro grembiule preferito e mettetevi ai fornelli: vi proponiamo una nutriente minestra di castagne secche arricchita con riso Carnaroli, semplicissima e adatta anche a chi segue una dieta vegana.

Castagne al miele e burro: sfiziose e invitanti

Minestra di castagne secche: la ricetta

Per cucinare la minestra di castagne secche occorrono pochissimi ingredienti, tra cui il brodo vegetale caldo, alcuni porri e un rametto di rosmarino. Le dosi indicate sono sufficienti per 4 persone, ma se siete di buon appetito non esitate a preparare qualche porzione in più: è buona anche fredda, accompagnata con dei crostini all’olio extravergine d’oliva.

Ingredienti

  • 250 g di riso Carnaroli;
  • 250 g di castagne secche;
  • 3 porri;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 2 foglie di alloro;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. brodo vegetale;
  • q.b. sale e pepe.
  • pane tostato o crostini.

Minestra di castagne secche

Procedimento

  1. Mettete le castagne secche in ammollo per almeno 12 ore, dopodiché scolatele e lessatele per circa un’ora in abbondante acqua calda, aggiungendo anche due foglie di alloro per aromatizzare.
  2. A cottura ultimata, scolatele e tenetele al caldo. Se eventualmente dovessero avere dei residui di pellicine, potete facilmente pulirle con l’aiuto di un coltellino.
  3. Mondate i porri e affettateli a rondelle sottili, versateli sul fondo di una pentola in coccio capiente e aggiungete un abbondante filo d’olio extravergine l’oliva. Unite un cucchiaino di rosmarino tritato finemente e lasciate rosolare il soffritto a fuoco dolce per 5 minuti.
  4. Aggiungete il riso Carnaroli, lasciatelo tostare per alcuni minuti e incorporate anche le castagne precedentemente lessate. Coprite con abbondante brodo vegetale bollente e proseguite la cottura a fuoco medio per almeno 30 minuti.
  5. Non appena il riso risulta ben cotto, la minestra di castagne secche è pronta per essere servita. Insaporitela a piacere con del pepe macinato e un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo. Accompagnatela con degli ottimi crostini o del pane tostato.

Minestra di castagne secche

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche