Notizie.it logo

Pollo alla cacciatora con funghi porcini secchi: preparazione

Pollo alla cacciatora con funghi porcini secchi

Il pollo alla cacciatora con funghi porcini secchi è una specialità autunnale dal sapore intenso e prelibato.

La stagione fredda è il periodo dell’anno ideale per portare in tavola delle pietanze più ricche e sostanziose, come il pollo alla cacciatora con funghi porcini secchi. Questo secondo piatto autunnale è semplice da preparare e ottimo da gustare con del pane casereccio. In un’occasione speciale, potete servirlo insieme alla polenta, oppure optare per un classico contorno di patate al forno.

Pollo alla cacciatora con funghi porcini secchi: ricetta

La variante che vi proponiamo segue le orme della ricetta originale tipica della cucina toscana: oltre ai porcini secchi, non può mancare la polpa di pomodoro, insaporita con un buon soffritto di verdure fresche e erbe aromatiche. Per rendere il pollo ancor più gustoso e invitante, abbiamo aggiunto anche della pancetta tesa tagliata a fettine sottili. Avete già l’acquolina in bocca? Non vi resta che leggere gli ingredienti e il procedimento!

Ingredienti

  • 1 kg di pollo tagliato a pezzi;
  • 300 g di polpa di pomodoro;
  • 100 g di funghi porcini secchi;
  • 100 g di pancetta a fettine;
  • 100 ml di vino bianco;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • alcune bacche di ginepro;
  • q.b.

    brodo vegetale;

  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Pollo alla cacciatora con funghi porcini secchi

Procedimento

  1. Mettete in ammollo i funghi porcini secchi all’interno di una ciotola con acqua tiepida e attendete circa 20 minuti affinché si reidratino.
  2. Nel frattempo tritate finemente la carota e la cipolla, versatele all’interno di un tegame e lasciatele rosolare a fuoco vivace con un filo d’olio extravergine d’oliva per alcuni minuti. Aggiungete anche la pancetta e lasciatela insaporire.
  3. Unite al soffritto il pollo tagliato a pezzi, il rosmarino e le bacche di ginepro, mescolate con un cucchiaio e attendete che la carne risulti ben insaporita da ogni lato.
  4. Sfumate con il vino bianco e attendete che evapori, dopodiché unite la polpa di pomodoro e i funghi porcini secchi secchi reidratati.
  5. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere il pollo alla cacciatora per circa 30 minuti, aggiungendo all’occorrenza del brodo vegetale caldo se il fondo di cottura dovesse restringersi troppo.
  6. Servite il pollo alla cacciatora ben caldo, accompagnandolo con del pane abbrustolito o un buon piatto di polenta taragna con funghi porcini.

Pollo alla cacciatora con funghi porcini secchi

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche