Pastiera vegana: ricetta facile senza uova, latte e burro

| |

La pastiera vegana è una golosa variante senza uova e latticini del classico dolce napoletano: ecco la ricetta facile con grano cotto e tofu!

Stampa
Pastiera vegana facile

Pastiera vegana: ricetta facile senza uova, latte e burro


  • Autore: Angelica Mocco
  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora e 30 minuti
  • Tempo totale: 2 ore
  • Difficoltà: Semplice
  • Dieta: Vegana

Descrizione

La pastiera è un classico dolce napoletano, preparato con ingredienti semplici e tipici della tradizione, come lo strutto, la ricotta e l’immancabile grano cotto. Se non consumate uova, latticini e prodotti di origine animale, ma non volete rinunciare al piacere di assaporare una fetta di pastiera, provate la nostra deliziosa variante vegana. Facile, golosa e aromatica: scoprite subito la ricetta!


Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 350 g di farina tipo 2;
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 120 g di olio di semi di girasole;
  • 100 g di latte di mandorle;
  • un pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 300 g di grano cotto;
  • 300 g di tofu vellutato;
  • 200 g di latte di mandorle;
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 100 g di frutta candita;
  • 100 g di maizena;
  • 1 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Istruzioni

  1. Preparate la pasta frolla vegana amalgamando tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola. Trasferite l’impasto sopra una spianatoia e lavoratelo rapidamente per dargli la forma di un panetto.
  2. Avvolgete la frolla nella pellicola trasparente e riponetela a raffreddare in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo versate il grano cotto all’interno di una casseruola, unite il latte di mandorle e 30 g di zucchero.
  3. Portate il composto a ebollizione e cuocetelo a fuoco dolce fino a ottenere una crema. Lasciatela raffreddare e intanto lavorate con le fruste il tofu vellutato, la maizena, lo zucchero, i canditi e gli aromi.
  4. Incorporate la crema di grano fredda e amalgamate il tutto, così da ottenere un composto omogeneo. Stendete la pasta frolla e con essa foderate uno stampo per crostate.
  5. Farcite la pastiera con il ripieno di grano cotto e tofu, decoratela con delle losanghe di pasta e cuocetela per circa 80 minuti nel forno statico preriscaldato a 180°.

Note

Prima di tagliare a fette la pastiera vi consigliamo di lasciarla raffreddare, anche per dare il tempo al ripieno di assestarsi e non risultare troppo morbido.

Potete conservarla sotto una campana in vetro per torte o un contenitore a chiusura ermetica: si mantiene bene fino a 3-4 giorni a temperatura ambiente.

Scoprite altre ricette dolci e vegane da preparare con il tofu vellutato!

Pastiera vegana facile

Scrivi un commento

1000

Risotto pompelmo rosa e zenzero: sapore fresco e aromatico

La Carbonada con bacche di ginepro: una ricetta valdostana

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.