Polpette di sedano e patate all’acciuga: stuzzicanti e saporite

Croccanti fuori e morbidissime dentro: scoprite come preparare le squisite polpette di sedano e patate all'acciuga!

Stampa
Polpette di sedano e patate all'acciuga

Polpette di sedano e patate all’acciuga: stuzzicanti e saporite


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 20 minuti

Descrizione

Stuzzicati, saporite e facili da preparare: impossibile resistere alla tentazione di provare le polpette di sedano e patata all’acciuga. Sono perfette per ogni occasione e sono così sfiziose che potete proporle anche come finger food, infilzate con degli spiedini. La croccante panatura nasconde un cuore morbido di patate e sedano, aromatizzato con filetti d’acciuga, aglio e prezzemolo. Le polpette piacciono a tutti, bambini compresi, e sono un ottimo escamotage per proporre le verdure. Preparatele seguendo la nostra ricetta!


Ingredienti

  • 500 g di patate a pasta bianca;
  • 250 g di coste di sedano tenere;
  • 50 g di mollica di pane;
  • 1 uovo medio;
  • 4 filetti d’acciuga;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. prezzemolo tritato;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe

Istruzioni

  1. Lavate accuratamente le patate e lessatele con la buccia per circa 40 minuti. Verificate che siamo morbide infilzandole con i rebbi di una forchetta e scolatele.
  2. Sbucciate le patate quando ancora sono calde e passatele subito attraverso uno schiacciapatate, così da ottenere una purea morbida e omogenea.
  3. Intanto pulite il sedano dai filamenti, tagliatelo a pezzetti e lessatelo per 15 minuti. Una volta cotto, frullatelo con la mollica di pane sbriciolata, i filetti d’acciuga, il prezzemolo e uno spicchio d’aglio.
  4. Unite la purea di sedano alle patate e create un composto denso e omogeneo. Insaporitelo con sale e pepe a piacere e, all’occorrenza, aggiungete un po’ di pangrattato.
  5. Impanate le polpette passandole prima dell’uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato. Adagiatele sopra una leccarda foderata con carta da forno e irroratele con olio extravergine d’oliva.
  6. Cuocetele fino a completa doratura del forno ventilato preriscaldato a 180°, per circa 20 minuti. Sfornatele e servitele ancora calde e croccanti.

Note

Per preparare delle polpette senza glutine, sostituite la mollica di pane e il pangrattato con farina di mais tostato. In alternativa alla cottura al forno, potete optare per la frittura con olio d’arachidi caldo: otterrete delle polpette più caloriche ma decisamente più sfiziose e fragranti. Se volete accompagnarle con una salsa, potete optare per la tzatziki classica o senza cetriolo.

Polpette di sedano e patate all'acciuga

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Polpettine al sugo: secondo gustoso

Dieta equilibrata restando a casa: 5 piatti consigliati

Leggi anche
Contents.media