Tzatziki: ricetta senza cetriolo

La salsa tzatziki senza cetriolo è un condimento gustoso e cremoso.La ricetta della salsa è una delle più conosciute ed apprezzate della cucina greca. Va servita fredda, quindi è ottima d’estate.

È perfetta per condire le insalatone, per accompagnare la carne e il pesce ma si sposa bene anche con alcuni ortaggi invernali, come il cavolfiore e i broccoli. Può essere servita anche, semplicemente, su una fetta di pane bruschettata.

Ingredienti

  • 340 gr di yogurt greco
  • 3 cucchiaini di olio extra vergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 cucchiaini di aneto
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • un pizzico di sale

Informazioni

Porzioni: 10
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:15
Tempo di cottura: 00:00
Tempo totale: 00:15

Preparazione

  1. Innanzitutto, tritare l'aglio finemente. Una volta pronto, metterlo in un mixer insieme all'aceto di mele e l'aneto. Mescolare energicamente il tutto e aggiungere un pizzico di sale.
  2. Azionare il mixer e aggiungere lo yogurt greco e l'olio extravergine d'oliva. Farlo andare finché non si ottiene una crema liscia e omogenea.
  3. Alla fine, si può guarnire il tutto con qualche oliva nera e/o un rametto di menta.

Tzatzkiki ricetta senza cetriolo: consigli

Per quanto riguarda la conservazione, la salsa tzatziki va tenuta in frigorifero, anche per 2-3 giorni, preferibilmente in un contenitore  di vetro o di plastica oppure in un barattolo a chiusura ermetica. Se si vuole realizzare una salsa più leggera e meno calorica, al posto dello yogurt greco si può utilizzare lo yogurt bianco di soia, senza zucchero o dolcificanti. Ci si può veramente sbizzarire per realizzare questo  condimento saporito: dal peperoncino alla curcuma. tzatziki ricetta senza cetriolo
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media