Notizie.it logo

Moscardini alla genovese, una ricetta storica

Moscardini alla genovese, una ricetta storica

Un piatto che sa di mare, che fa parte della tradizione ligure. Ecco la ricetta dei moscardini alla genovese.

 

Moscardini alla genovese

Il moscardino è un mollusco simile al polpo, ma molto più piccolo: è ricco di vitamine e sali minerali. La ricetta alla genovese è una delle più conosciute e amate e combina, in un piatto unico, il gusto del mare e pochi grassi.

Piatto Main Course, primo piatto
Cucina Italian
Keyword moscardini alla genovese
Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 800 gr moscardini
  • 200 ml brodo vegetale
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di rosmarino
  • 1/2 cipolla
  • 20 gr funghi secchi (da mettere in ammollo)
  • 100 gr pomodori pelati
  • QB olio extravergine di oliva
  • QB sale
  • QB pepe
  • 8 fette pane

Istruzioni

  1. Per prima cosa, pulite i moscardini e lavateli più volte sotto l'acqua, per far sì che siano accuratamente puliti. Tritate poi il rosmarino, la cipolla e l'aglio

  2. In una padella antiaderente, scaldata con dell'olio extravergine di oliva, fate rosolare la cipolla, l'aglio e il rosmarino. Aggiungetevi i funghi (ben strizzati), i pomodori pelati e, dopo qualche minuto di cottura, i moscardini.

  3. Regolate di sale e pepe, poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 45 minuti, aggiungendo poco per volta il brodo e mescolando di tanto in tanto.

  4. Nel frattempo, fate abbrustolire in forno le fette di pane, insaporendole con olio e aglio.

  5. Una volta pronti, servite i moscardini caldi in un piatto fondo, accostando due fette di pane croccante. 

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche