Ricette dolci per la domenica delle Palme: 2 dessert festivi

| |

Dolci per la Domenica delle Palme: ricette per preparare dessert golosi.

La domenica delle Palme oltre ad essere una festività religiosa molto importante, è ricca di prelibatezze culinarie.
Chi non è un profondo conoscitore dell’argomento e desidera sperimentare ricette dolci per la domenica delle Palme, la lettura di tale articolo può risultare davvero utile.

Ricette dolci per la domenica delle Palme

La domenica delle Palme è un giorno di raccoglimento e di preghiera, da trascorrere con la famiglia e gli amici più cari. Una buona compagnia deve assere accompagnata anche da buon cibo, per questo i dessert non possono mancare.

Bocconotto con crema e amarena

Il Bocconotto è un dolce tipico pugliese preparato per la domenica delle Palme. La ricetta è molto semplice e consiste nella preparazione della pasta frolla e della crema per la farcitura.
Generalmente per la pasta frolla si richiede:

  • 400 gr di farina 00;
  • 150 gr di burro;
  • 1 uovo;
  • 2 tuorli;
  • 1 pizzico di sale.

Per quanto riguarda la preparazione della crema pasticcera, gli ingredienti richiesti sono:

  • 1 l di latte intero;
  • 200 gr di zucchero;
  • 120 gr di farina;
  • scorze di limoni;
  • 6 tuorli.
  1. Il procedimento inerente la realizzazione della pasta frolla è quello basilare che tutti conoscono e consiste nell’unire gli ingredienti sopra citati ed impastare il tutto fino a formare un panetto asciutto, per poi lasciarlo riposare almeno 30 minuti.
  2. Dopo aver realizzato la crema pasticcera, bisognerà farla raffreddare.
  3. Nel frattempo l’impasto ottenuto precedentemente dovrà essere diviso in due parti uguali in modo da realizzare due basi per uno stampo di 26 cm.
  4. Dopo aver steso il primo impasto, bisognerà inserirlo all’interno della teglia e aggiungere un abbondante strato di crema pasticcera con amarene e ricoprire il tutto con l’altro panetto steso.
  5. Il Bocconotto dovrà cuocere in forno statico a 180° per circa 30/40 minuti.
  6. Una volta cotto, il dolce dovrà essere servito con una spolverata di zucchero a velo in superficie.

bocconotti

La classica torta della domenica delle Palme

Un’altra ricetta tipica della domenica delle Palme è la classica torta che tutti conoscono con la crema Mouselline profumata alla vaniglia. Si tratta di un dolce tipico molto apprezzato e realizzato in occasione di altre festività.

La particolarità di questo dolce risiede nella pasta Génoise. A tal riguardo gli ingredienti sono:

  • 100 gr di farina;
  • 180 gr di zucchero;
  • 50 gr di fecola;
  • 45 gr di burro;
  • 6 uova;
  • scorza di limone;
  • 1 bustina di vanillina

Per la crema Mousseline.
Gli ingredienti sono:

  • 250 ml di latte intero;
  • 25 gr di amido di mais;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 120 gr di burro;
  • 75 gr di zucchero;
  • estratto di vaniglia.
  1. Il primo passo per la preparazione della pasta consiste nel sciogliere il burro a temperatura ambiente. Nel frattempo in una terrina bisognerà unire lo zucchero con le uova e sbatterle per qualche minuto con la frusta elettrica.
  2. Affinchè si possa ottenere un composto spumoso e raddoppiato di volume, bisognerà inserire l’apposita terrina all’interno di una pentola con acqua sul fuoco regolato a minimo. Dopo circa 10 minuti, il composto avrà raggiunto la giusta consistenza e dovrà essere tolto dalla pentola per lasciarlo intiepidire.
  3. Dopodichè sarà necessario unire il resto degli ingredienti quindi farina, vanillina e fecola setacciate. Sarà necessario mescolare il tutto con una frusta manuale dall’alto verso il basso per evitare di smontare l’impasto.
  4. Aggiungere successivamente il burro sciolto, la scorza di limone grattugiata ed amalgamare il tutto. L’impasto ottenuto dovrà cuocere in forno preriscaldato a 160°, in una teglia con diametro 22 cm.
  5. Il secondo step consiste nella realizzazione della crema Mousseline. Una volta ottenuta la crema, bisognerà dedicarsi alla composizione della torta.
  6. A tal proposito si avrà bisogno anche della bagna, anch’essa realizzata in casa oppure si potrà optare per un liquore adatto.
  7. La torta Génoise dovrà essere tagliata in due, in modo da formare due dischi. Dopo aver inzuppato il primo strato con la bagna, bisognerà coprirlo con un abbondante strato di crema, aggiungendo pezzettini di fragole.
  8. Dopo aver completato il primo strato, si passa a quello successivo, ripetendo lo stesso procedimento. Dopo aver livellato perfettamente la crema, bisognerà mettere la torta nel frigo per almeno 6 ore.
  9. Il procedimento finale consiste nella decorazione del dolce ottenuto con fragole posizionate a proprio piacimento e qualche ciuffetto di panna montata.
    Anche se il procedimento richiede del tempo considerevole, il risultato è davvero grandioso.

pasta Génoise

Scrivi un commento

1000

Ciambelle di Quaresima: ricetta, consigli e varianti

Sbriciolata alla crema di limone con Bimby: golosa e profumata

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.