Ciambelle di Quaresima: ricetta, consigli e varianti

Ciambelle di Quaresima: ricetta per le festività.

Stampa
Ciambelle di Quaresima

Ciambelle di Quaresima: ricetta, consigli e varianti


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 3 h
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Tempo totale: 3 h e 25 min
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

La Quaresima viene considerata come un periodo di “digiuno” e di uno stile di vita sobrio. Tale condizione permette ad ognuno di noi di riscoprire valori spirituali, differenti rispetto a quelli materiali o terreni.

Anche nell’ambito culinario si rispecchia questo periodo dell’anno particolare attraverso la realizzazione di alcuni dolci tipici.

A tal proposito vi sono un’infinità di ricette ma una delle più semplici è, senza alcun dubbio, le ciambelle di Quaresima.


Porzioni: 8/10

Ingredienti

  • 100 gr farina 00;
  • 150 gr farina manitoba;
  • 50 ml acqua tiepida;
  • 1 uovo intero;
  • 1 tuorlo;
  • 1 albume;
  • 60 gr di zucchero;
  • 40 gr di olio di semi;
  • lievito di birra fresco;
  • palline colorate per decorazione.

Istruzioni

  1. Prima di tutto è necessario sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida, con l’aggiunta di un po’ di zucchero prelevato dal totale richiesto negli ingredienti.
  2. Successivamente disporre a fontana in una terrina la farina e versare nel mezzo lo zucchero rimanente, il tuorlo e l’uovo intero, l’olio di semi e mescolare bene.
  3. Il composto che si ottiene deve essere trasferito nella ciotola dell’impastatrice. Se non si possiede tale elettrodomestico, si può tranquillamente proseguire la ricetta con la lavorazione a mano.
  4. Bisogna aggiungere all’impasto la farina 00 e quella di manitoba: l’inserimento deve avvenire in maniera lenta e graduale per poi continuare ad impastare il tutto.
  5. Chi possiede la planetaria o qualsiasi altro mezzo, deve impastare velocemente il tutto per circa 8/10 minuti. Il risultato ottimale in entrambi i casi deve essere un panetto asciutto.
  6. Quest’ultimo dovrà essere inserito in una ciotola o comunque riposare in un ambiente tiepido, coperto con un canovaccio pulito e lasciarlo lievitare per circa 2 ore.
  7. Trascorso il tempo di lievitazione, bisognerà prendere il panetto e dividerlo in tanti parti uguali, in modo da formare dei rotolini.
  8. Essi verranno presi a due a due e congiunti in modo da formare una ciambellina.
  9. Una volta ottenute circa 10 ciambelline, bisognerà posizionarle su una teglia munita di carta da forno e lasciare lievitare il tutto ancora per 40 minuti circa.
  10. Una volta trascorso il tempo di lievitazione, le ciambelline di Quaresima saranno pronte per essere infornate ma prima bisognerà cospargerle di albume per ricreare quell’effetto lucido finale ed aggiungere eventualmente qualche pallina colorata come decorazione.
  11. Le ciambelline dovranno cuocere in forno statico a 180° gradi per circa 25 minuti o fino a quando saranno ben dorate in superficie.
  12. Una volta terminata la cottura, sarà necessario lasciar raffreddare il tutto prima di servirle o conservarle all’interno di un recipiente ermetico.
  13. Chi desidera dare libero sfogo alla propria fantasia, può servire le ciambelline con dei nastri colorati intrecciati. L’effetto è davvero molto piacevole e grazioso.

Note

Non tutti sono a conoscenza del fatto che esistono molteplici varianti della ricetta originale.
Un esempio potrebbe essere la durata della prima lievitazione: c’è chi preferisce far lievitare le ciambelline per tutta la notte in frigo e coperte da una pellicola trasparente.

Un’altra variante riguarda invece l’aggiunta di zucchero all’impasto o coprire interamente le ciambelline con la glassa. Ciò è possibile in quanto si parla di un impasto non eccessivamente dolce.

Tempi di conservazione

Le ciambelline di Quaresima si mantengono morbide per 3 giorni al massimo se vengono racchiuse all’interno di un sacchetto di plastica o in un contenitore ermetico.
Chi desidera congerarle e consumarle in un momento successivo lo può fare tranquillamente.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tacos di pollo e peperoni: piatto speziato messicano

Ricette dolci per la domenica delle Palme: 2 dessert festivi

Leggi anche
Contents.media