Spaghetti alla malamocchina: ricetta veneta con sugo di cozze

Alla scoperta dei tradizionali spaghetti alla malamocchina, un piatto tipico del Lido di Venezia, preparato con un gustoso sugo di pomodoro e cozze.

Stampa
spaghetti alla malamocchina

Spaghetti alla malamocchina: ricetta veneta con sugo di cozze


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

Gli spaghetti alla malamocchina sono un gustoso primo piatto originario di Malamocco, antico quartiere veneziano situato nella parte centrale dell’Isola del Lido. Una specialità gastronomica tradizionalmente servita in occasione della Festa della Madonna di Marina, che si contraddistingue per il suo intenso e invitante profumo di mare. Gli spaghetti alla malamocchina, conditi con un prelibato sugo di pomodoro e cozze (o per meglio dire, peoci), sono un piatto imperdibile per chi ama la cucina marinara, semplicissimo da preparare e ideale da servire anche nelle occasioni speciali. Non perdetevi la ricetta!


Ingredienti

  • 320 g di spaghetti;
  • 500 g di polpa di pomodoro;
  • 1,5 kg di cozze;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Per preparare la pasta alla malamocchina, occorre pulire le cozze, eliminando il bisso e rimuovendo con una spugnetta abrasiva tutte le impurità presenti sul guscio.
  2. Fate insaporire uno spicchio d’aglio con un filo d’olio extravergine d’oliva, dopodiché unite le cozze, coprite la casseruola con un coperchio e attendete alcuni minuti affinché i molluschi si aprano.
  3. Scolate le cozze, sgusciatele e tenetele da parte, dopodiché filtrate il sughetto presente sulla casseruola e conservatelo per la preparazione del sugo.
  4. Tritate finemente uno spicchio d’aglio e il prezzemolo, fateli insaporire all’interno di una casseruola con olio extravergine d’oliva e unite la polpa di pomodoro.
  5. Insaporite la salsa con sale e pepe, unite il fondo di cottura dei molluschi e lasciatela cuocere a fuoco dolce per 25 minuti circa, unendo durante gli ultimi 5 minuti anche le cozze tenute da parte.
  6. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli con il sugo di pomodoro e cozze.
  7. Guarnite il tutto con del prezzemolo fresco tritato e servite gli spaghetti alla malamocchina ancora caldi.

Note

Vi consigliamo di provare anche gli spaghetti con le cozze in bianco e gli spaghetti con cozze e vongole.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Balanzoni alla bolognese: ricetta tradizionale con spinaci

Carne mechada: ricetta originale della cucina venezuelana

Leggi anche
Contents.media