Sponge cake al limone: soffice e profumata

Leggera e soffice, oltre che profumata e dolce, la sponge cake è il dessert perfetto.

Stampa
Sponge cake al limone

Sponge cake al limone: soffice e profumata


12345 (nessun voto)Loading...

Descrizione

Ricoprite questa soffice sponge cake agrumata con glassa al limone e scorza candita. Lo yogurt greco rende ancora più morbida e umida al punto giusto la torta.


Ingredienti

  • 175g di burro non salato, ammorbidito, più un extra per la scatola
  • 175g di zucchero semolato dorato
  • 3 uova grandi
  • 3 grandi limoni non cerati, sbucciati, più 4-4 cucchiai e mezzo di succo
  • 250g di farina autolievitante
  • ½ cucchiaino di lievito in polvere
  • 100g di yogurt greco
  • 400g di zucchero a velo
  • scorza di limone o scorza candita, per servire (opzionale)

Per la scorza candita

  • 2 grandi limoni
  • 200g di zucchero semolato

Istruzioni

  1. Scaldare il forno a 170C/150C fan/gas 3. Imburrare una tortiera profonda, a fondo sciolto, da 18cm e foderare la base con carta da forno.
  2. Sbattere il burro e lo zucchero semolato con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso e di colore chiaro.
  3. Versare le uova una alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta, poi mescolare la scorza di limone.
  4. Aggiungere la farina, il lievito e ½ cucchiaio di sale, poi aggiungere lo yogurt.
  5. Versare il composto nella teglia foderata, lisciando la parte superiore con una spatola. Cuocere al centro del forno per 50-55 minuti, o fino a quando la parte superiore è dorata e soda al tatto.
  6. Raffreddare nello stampo per 10 minuti prima di sformarlo su una griglia per raffreddarlo completamente. Si conserva in un contenitore ermetico per un massimo di quattro giorni o nel congelatore per un mese.
  7. Quando sei pronto a decorare, setaccia lo zucchero a velo in una ciotola e sbatti con abbastanza succo di limone per creare una glassa densa.
  8. Mettete la torta su un piatto da portata o su un’alzata, poi versate la glassa a cucchiaiate, lasciandola gocciolare un po’ lungo i lati. Ricoprite con la scorza di limone o la buccia candita, se vi piace, e tagliate in spicchi generosi per servire.
  9. Per fare la buccia di limone candito, sbucciare grandi e larghe strisce dai limoni usando un pelaverdure. Rimuovete il midollo con un coltello, poi tagliate la buccia a fiammiferi molto sottili.
  10. Versare lo zucchero semolato in una casseruola con 200 ml di acqua e metterlo su un fuoco medio fino a quando lo zucchero non si è sciolto.
  11. Aggiungete la buccia di limone e fate sobbollire dolcemente per 15 minuti, poi togliete la buccia con un cucchiaio forato e mettetela a raffreddare su un pezzo di carta da cucina. Usare per decorare la parte superiore della torta.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta all’uovo scozzese: la ricetta tradizionale

Sponge pudding alla ciliegia: soffice e dolce

Leggi anche
Contents.media