Notizie.it logo

Torta ai lamponi: ricetta e preparazione

Torta ai lamponi

Rallegra la tavola, portando colore e gusto: parliamo della torta ai lamponi.

La torta ai lamponi è un dolce molto amato da grandi e piccini, grazie alla sua genuinità e freschezza. All’interno di questo dolce dal gusto unico e particolare, la dolcezza dell’impasto incontra il gusto pungente dei lamponi, generando una sinfonia sapori agrodolci davvero molto piacevole e in grado di conquistare anche i palati più sensibili e raffinati.

La ricetta tradizionale della torta ai lamponi è facilmente adattabile ai gusti di tutti i membri della famiglia: i lamponi sono ingredienti davvero molto versatili, in grado di creare combinazioni gustose e golose. É possibile infatti preparare una torta ai lamponi con scaglie o gocce di cioccolato, realizzare un impasto al cacao e farcirlo superiormente con i frutti freschi, oppure utilizzare questi straordinari frutti di bosco come farcitura per un’ottima cheesecake.

Torta ai lamponi, la ricetta

Gli ingredienti sono pochi e sono facilmente reperibili.

Ingredienti

Per realizzare una classica torta ai lamponi occorrono:

  • 200 grammi di farina 00;
  • 150 grammi di zucchero;
  • 20 grammi di fecola di patate;
  • 100 grammi di burro;
  • 150 grammi di lamponi;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 2 uova;
  • In base ai propri gusti è possibile aggiungere dell’essenza di vaniglia per addolcire ulteriormente l’impasto e creare un incontro di sapori ancora più ricco e interessante.

Preparazione

  1. Prima di procedere è bene assicurarsi che il burro sia stato precedentemente tirato fuori dal frigorifero e che si sia ammorbidito a sufficienza affinchè possa amalgamarsi facilmente all’interno dell’impasto.
  2. Aggiungere in un contenitore il burro morbido, lo zucchero e le due uova, e iniziare a mescolare a mano per amalgamare il tutto in modo da dare al composto un aspetto più omogeneo possibile.
  3. Una volta mescolato l’impasto iniziale, aggiungere gradualmente la farina, stando ben attenti a non creare grumi e coauguli nel composto.
  4. Una volta unita la farina, aggiungere la fecola di patate e il lievito per dolci.
  5. Aggiungere acqua a sufficienza, nel caso in cui l’impasto perdesse di lucidità e umidità.
  6. Una volta ottenuto un composto liscio e lucido, adagiarlo in una teglia circolare adeguatamente imburrata.
  7. Lavare accuratamente ed asciugare i lamponi prima di riporli sulla superficie dell’impasto: in questo modo, quando il composto inizierà a lievitare, i lamponi si troveranno nel mezzo della torta e parzialmente in superficie, creando in questo modo una farcitura ben distribuita ed omogenea.
  8. Per quanto riguarda la cottura, essa non richiede tempi eccessivamente lunghi: basterà inserire la torta in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.

Oltre ad essere una torta assolutamente genuina e facile da realizzare, essa gode di tempi di preparazione davvero molto brevi e ridotti: nel complesso la realizzazione di una torta ai lamponi tradizionale richiede circa 50 minuti e per questo risulta ottima come dolce dell’ultimo minuto, nel caso in cui si dovessero ricevere ospiti o si volessero sorprendere amici e parenti.

torta di lamponi

Come impiattare la torta ai lamponi

La torta ai lamponi ha senza dubbio un’estetica davvero molto piacevole, soprattutto grazie al colore acceso dei frutti che decorano in maniera impeccabile l’impasto.

Per impiattare al meglio questa torta è consigliabile tagliare una fetta triangolare e servirla su un piattino da dessert chiaro, in modo che risultino ancora più in evidenza le note accese dei lamponi.

Un’ottima idea sarebbe quella di affiancarla con altri lamponi freschi disposti nel piatto e accompagnarla con una coulis di frutti di bosco oppure con un po’ di panna fresca, da servire in un contenitore separato, oppure direttamente sul laterale del piattino.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche