Vellutata di cavolo colorata: ricetta sfiziosa e invitante

Come preparare in casa la deliziosa vellutata di cavolo colorata: una zuppa invitante e saporita, dal soprendente effetto cromatico.

Stampa
vellutata di cavolo colorata

Vellutata di cavolo colorata: ricetta sfiziosa e invitante


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 20 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

La vellutata di cavolo colorata è una squisita zuppa invernale che sfrutta l’effetto del succo di limone e del bicarbonato per creare vivaci sfumature di colore e un effetto cromatico che dal viola vira all’azzurro. Potete servirla con dei crostini anche nelle occasioni speciali, per stuzzicare e soprendere i vostri ospiti.


Ingredienti

  • 800 kg di cavolo viola;
  • 100 ml di panna fresca;
  • 1 scalogno;
  • 2 cucchiai di succo di limone;
  • 2 l di acqua o brodo vegetale;
  • 1 pizzico di bicarbonato;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tritate lo scalogno e fatelo appassire all’interno di una capiente casseruola con olio extravergine d’oliva, dopodiché unite il cavolo viola accuratamente lavoro a tagliato a listarelle.
  2. Fate insaporire il cavolo viola con il soffritto di scalogno, dopodiché copritelo interamente con l’acqua calda o con del brodo vegetale. Lasciatelo cuocere a fuoco dolce per circa un’ora.
  3. Al termine della cottura, frullate il cavolo con un minipimer fino a ottenere una vellutata liscia e omogenea: se preferite, potete passarla al setaccio per eliminare eventuali fibre.
  4. Insaporite la vellutata con sale e pepe, aggiungete la panna e mescolate, dopodiché suddividetela all’interno di tre ciotole distinte per ottenere diversi effetti cromatici.
  5. Unite alla prima parte di vellutata un pizzico di bicarbonato e mescolate fin quando non appare più scura, tendente al blu.
  6. Unite alla seconda parte di vellutata il succo di limone e mescolate fin quando non appare rosa, dopodiché miscelate le tre parti così da ottenere una vellutata multicolor. Servitela calda o tiepida.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Polenta con ragù e formaggio: ricetta invernale ricca di gusto

Biscotti tirolesi: la ricetta tradizionale dei deliziosi Spitzbuben

Leggi anche
Contents.media