12 modi per usare il bicarbonato di sodio in casa

Mescolato o da solo, questa polvere magica è molto utile per pulire casa.

Non pensate che il bicarbonato di sodio sia essenziale solo in cucina, come nella lievitazione dei dolci, per esempio. Può essere un grande alleato anche per pulire casa.

Proprio come l’aceto e il dentifricio, il bicarbonato può essere usato nei vari momenti delle faccende domestiche, per rimuovere macchie, sturare il lavandino, per esempio. Ma, prima di andare al supermercato a comprarlo, leggete qui in basso cos’è capace di fare:

1. Rimuovere le macchie dalle padelle

Sempre che la ricetta richieda di aumentare il fuoco, state già pensando che questo macchierà la vostra padella? Credeteci, il bicarbonato può mettere fine a questo problema.

Basta mettere un po’ di polvere su una spugna umida con del detergente e strofinare sulla parte bruciata. Lo stesso procedimento può essere applicato per pulire le parti in acciaio inox del piano cottura. Ma, se anche così la macchia persiste, mescolate il bicarbonato con dell’acqua calda e coprite il pannello, e lasciate agire per 10 minuti. Una volta raffreddatosi, lavate il piano cottura con una miscela di bicarbonato e detergente.

2. Pulire le pareti scarabocchiate

I bambini hanno realizzato “un’ opera d’arte” sulle pareti della cameretta con i pennarelli? Mettete del bicarbonato su una spugna umida e strofinate delicatamente. Per schiarire la calcatura, mescolate la polvere nell’acqua ossigenata e pulite lo sporco con una spazzola.

3. Scrostare i resti di cibo

Se vi annoia cuocere una lasagna ben farcita con tanto ragù e formaggio per la conseguente difficoltà di lavare il tegame, il bicarbonato risolve questo problema per voi.

Prima di lavarlo, aggiungere la miscela di acqua calda e bicarbonato sulla base. Lasciate riposare per qualche minuto. Quando si sarà raffreddato, lavatelo come sempre con il detergente.

4. Porre fine al cattivo odore di piedi

È difficile sopportare il cattivo odore di piedi dei ragazzi quando hanno finito di giocare a calcio? Durante la notte spargete del bicarbonato all’interno delle scarpe e lasciate risposare. La mattina seguente rimuovete l’eccesso di polvere e pulite le scarpe con un panno asciutto.

5. Sturare il lavandino

I resti del cibo intasano il lavandino della vostra cucina? Gettate direttamente nello scarico 200 ml di aceto, acqua e bicarbonato di sodio. Vi consigliamo di ripetere spesso questa azione.

6. Lavare gli indumenti

Per porre fine a quell’odorino di sudore sui vestiti, fate una miscela di bicarbonato e poca acqua – fino a rendere il composto pastoso – e applicatelo soprattutto nella zona ascellare. Aspettate qualche minuto e, successivamente, lavate normalmente. Prima di procedere con l’applicazione sui vestiti colorati, fate una prova nella parte interna dell’indumento per essere certi che il tessuto non scolorisca.

7. Eliminare i cattivi odori del frigorifero

Mettete mezza tazza da tè con del bicarbonato all’interno del frigorifero. Fate solo attenzione a non rovesciare il contenuto quando aprirete il frigo per prendere qualcosa e rinnovate la polvere ogni tre mesi. Lo stesso procedimento è efficace anche per gli armadi e i guardaroba.

8. Pulire materassi e pareti

Gli acari sono ovunque, persino sui materassi, sui cuscini, sulle poltrone e sui tappeti. Per pulirli, spargete il bicarbonato sulla superficie dei suddetti e lasciate agire per 10 minuti. Successivamente, rimuovete l’eccesso con un’aspirapolvere o una spazzola.

9. Togliere le macchie di caffè dagli utensili

Dopo il pranzo non c’è niente di meglio di un caffè, vero? Ma togliere le macchie di caffè dalla caffettiera, o dal filtro della caffettiera, non è un lavoro facile. Per risolvere questo problema, riempi il recipiente con acqua e 3 cucchiai di bicarbonato di sodio, lasciando bollire per 10 minuti. Dopo averlo fatto raffreddare, lavare come sempre.

10. Far brillare i rubinetti

Per far sì che rubinetti, doccia e sifoni tornino brillanti applicate il bicarbonato su di un panno umido e strofinate sui metalli. Terminate la pulizia con un panno asciutto.

11. Togliere le macchie dal tappeto

Avete deciso di pranzare in sala da pranzo e avete fatto cadere un po’ d’olio sulla poltrona? O non sapete come rimuovere quella macchia di grasso dal tappeto? Create una miscela di bicarbonato di sodio e alcool e, con una spazzola, strofinate la soluzione sull’area sporca. Risciacquare con acqua.

12. Far tornare bianchi gli strofinacci

Utilizzate il bicarbonato anche per pulire spazzole e strofinacci per pulire che usate per i suggerimenti sopraindicati. Lasciate in ammollo in una miscela d’acqua e bicarbonato per tutta la notte. Risciacquare la mattina seguente.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

10 tra i migliori prosciutti iberici del mondo

Come salvare cibi (quasi) bruciati

Contents.media