Notizie.it logo

Bisciola valtellinese: ricetta originale, come prepararla

Bisciola valtellinese ricetta originale

La bisciola valtellinese è tra i dolci di Natale più ricchi, gustosi e invitanti: ecco come prepararla secondo la ricetta originale.

La bisciola è un dolce tradizionale della Valtellina, simile per aspetto e ingredienti alla classica pagnottella di Natale toscana. Si tratta di un soffice panettone a lievitazione istantanea, arricchito con fichi secchi, uva sultanina, nocciole e pinoli. Semplice da preparare e di sicuro successo: ecco la ricetta originale della deliziosa bisciola valtellinese!

Bisciola valtellinese ricetta originale

La bisciola si prepara secondo tradizione mescolando farina di grano tenero, farina di grano saraceno e, talvolta, anche farina di segale. Non può mancare in tavola come dessert natalizio, dalla Vigilia all’Epifania. Se non l’avete ancora assaggiata, questa è l’occasione giusta per rimediare!

Ingredienti

  • 300 g di farina 00;
  • 100 g di farina di grano saraceno;
  • 100 g di zucchero;
  • 200 ml di latte;
  • 80 g di burro morbido;
  • 300 g di fichi secchi;
  • 200 g di uva sultanina reidratata;
  • 150 g di nocciole tostate;
  • 50 g di pinoli;
  • 4 uova + 1 tuorlo;
  • la scorza grattugiata di un’arancia biologica;
  • un pizzico di sale;
  • 1 bustina di lievito per dolci.

Procedimento

  1. Monta con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero, aggiungi le uova e continua a lavorare l’impasto fino a ottenere un composto chiaro e omogeneo.

    Incorpora il latte, la scorza grattugiata di un’arancia non trattata e un pizzico di sale.

  2. Unisci gradualmente entrambe le farine setacciate con il lievito per dolci e, non appena l’impasto diventa abbastanza consistente, trasferiscilo sopra un piano di lavoro e continua a lavorarlo per alcuni minuti.
  3. Incorpora l’uva sultanina reidratata, i fichi secchi sminuzzati, i pinoli e le nocciole tritate. Suddividi l’impasto in 2-3 panetti e dai a ciascuno di essi una forma leggermente allungata.
  4. Adagia le bisciole sopra una leccarda foderata con carta da forno, spennallale con il tuorlo di un uovo sbattuto e cuocile per 30 minuti nel forno preriscaldato a 180°. Una volta formate, lasciale raffreddare e guarniscile a piacere con zucchero a velo.

Bisciola valtellinese ricetta originale

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche