Broccoli in padella con panna, un piatto cremoso

Broccoli in padella con panna: cremosi, ottimi in ogni occasione.

I broccoli sono ricchi di proprietà benefiche in quanto contengono elevate quantità di sali minerali come ferro, potassio e fosforo, vitamine (C, B1 e B2) e fibre; questi ortaggi, inoltre, hanno proprietà antiossidanti e rafforzano le difese immunitarie, ma spesso non sono troppo amati, soprattutto dai bambini.

Come fare allora a consumarli, creando contorni sfiziosi ed invitanti? Le soluzioni ci sono e, spesso, sono anche semplici e rapide da realizzare.

Fra queste c’è, ad esempio, la ricetta dei broccoli in padella con panna, per un risultato cremoso tutta da provare. Prima, però, va affrontato il solito problema del cattivo odore che si diffonde in casa quando si lessano i broccoli e che è dovuto alla presenza di zolfo.

Per eliminarlo è sufficiente mettere nell’acqua il succo di un limone o qualche goccia di aceto. Fatto questo si può iniziare a preparare questo contorno goloso che sicuramente piacerà anche ai più scettici, rallegrando le serate invernali.

Broccoli in padella con panna

Ingredienti

Per realizzare questa ricetta occorrono:

  • 1 kg di broccoli,
  • aglio,
  • 200 ml di panna da cucina (anche light),
  • burro (Volendo un risultato più leggero il burro può essere sostituito con l’olio),
  • sale,
  • pepe,
  • 30 – 40 gr di parmigiano grattugiato.

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna pulire accuratamente i broccoli, eliminare eventuali parti rovinate e lavarli.
  2. Poi vanno tagliate le cime e tolte le parti più coriacee, fatto questo, quando l’acqua bolle, vanno immerse nella pentola con il sale e fatti cuocere finché non saranno pronti.
  3. In una padella si mette una noce di burro ( o l’olio) con l’aglio e si lascia rosolare.
  4. Quando il broccoli sono cotti si mettono in padella facendoli insaporire, poi si aggiunge la panna insieme al sale ed al pepe e si lascia cuocere il tutto per qualche minuto.
  5. Al termine si spegne il fuoco e si aggiunge il parmigiano, coprendo con un coperchio e lasciando riposare così che il formaggio fonda dando ancora più sapore.
  6. A questo punto i broccoli possono essere serviti.

Broccoli in padella con panna, varianti

Questa ricetta va benissimo come contorno a carne o pesce, ma è perfetta anche per realizzare alcune varianti e come base per altri piatti sfiziosi.

Per iniziare, quando si hanno ospiti, si possono usare delle terrine monoporzioni, mettere i broccoli con panna in ciascuna di essere e passare al forno per qualche minuto per farli gratinare. Alla fine si tirano fuori, si cospargono con pane secco, fatto insaporire con aglio ed odori e si portano in tavola.

Se si preferisce, invece, i broccoli con la panna possono essere usati anche per realizzare un primo molto gustoso e semplice, magari anche all’ultimo momento quando mancano le idee per un pranzo o una cena. Dopo aver lessato la pasta, sarà sufficiente insaporire tutto insieme, aggiungere parmigiano e servire.

Per questa ricetta va benissimo la pasta fatta in casa magari gli gnocchi o le orecchiette e per un’alternativa gustosa si può anche aggiungere la scamorza tagliata a cubetti. I broccoli con panna possono essere altrettanto utili come ripieno per torte rustiche.

Anche in questo caso la ricetta è veloce, ma il risultato è buonissimo e può salvare una serata. Sarà sufficiente avere a disposizione un rotolo di pasta sfoglia, metterla nello stampo, riempire con i broccoli con la panna, aggiungere molto formaggio grattugiato e mettere in forno preriscaldato a 180° per 20 – 25 minuti.

Se si preferisce, poi, insieme ai broccoli si possono anche aggiungere delle patate lesse e far insaporire tutto con la panna, seguendo lo stesso procedimento.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pancake senza latte: ingredienti e preparazione

Ricetta pizza Margherita, come prepararla a casa

Leggi anche
Contents.media