Canederli trentini: la ricetta originale

La ricetta originale dei canederli trentini, facili da preparare, gustosi e molto amati dai bambini.

 

Stampa
canederli trentini ricetta originale

Canederli trentini: la ricetta originale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 55 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

La ricetta originale dei canederli trentini, o Knödel, degli sfiziosi gnocchi di pane tipici della cucina del Trentino-Alto Adige. Un piatto rustico, semplice, ma molto gustoso, che farà innamorare grandi e piccini con la sua semplicità e il suo sapore.


Porzioni: 5 persone

Ingredienti

  • 250 gr di pane raffermo;
  • 150 gr di speck;
  • 50 gr di cipolle bianche;
  • 2 uova medie;
  • 250 gr di latte intero;
  • 10 gr di burro;
  • Pepe q.b.;
  • Prezzemolo q.b.;
  • Erba cipollina q.b.

Istruzioni

  1. Dedicatevi prima al brodo di carne da tenere in caldo. Poi mondate e tritate finemente la cipolla. Tagliate a pezzi molto piccoli lo speck.
  2. In una padella fate sciogliere il burro a fuoco dolce, quindi versate la cipolla e lo speck. Fate rosolare per 5 minuti mescolando spesso. Poi spegnete il fuoco e tenete da parte.
  3. Tritate l’erba cipollina e il ciuffo di prezzemolo, quindi tagliate il pane raffermo a dadini.
  4. Versate in una ciotola il pane e aggiungete il latte, unite anche le uova, l’erba cipollina e il prezzemolo tritati. Proseguite unendo speck e cipolla oramai intiepiditi e iniziate a mescolare per amalgamare il tutto. Se l’impasto risultasse troppo asciutto, aggiungete ancora del latte. Se invece dovesse risultare troppo appiccicoso o molle, potete unire pochissima farina al composto.
  5. Una volta pronto inumiditevi leggermente le mani con acqua fredda e formate i canederli roteando l’impasto tra le mani. I canederli dovranno avere un diametro di 5 cm.
  6. Posizionateli su un vassoio man a mano che li formate. Ne verranno circa 10 con queste dosi. Una volta pronti potete cuocerli nel brodo di carne bollente. Basteranno 15 minuti di cottura con un bollore moderato. Servite i canederli alla tirolese ben caldi.

Note

Potete conservare i canederli crudi per un giorno in frigo chiusi in un contenitore ermetico. Potete anche congelarli da crudi.

Da provare anche gli gnocchi con verdure e tofu e gli gnocchi alla crema di piselli.

tirolese

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Insalata di orzo con verdure: come prepararla con il Bimby

Vellutata di stagione di maggio: ricetta con asparagi e besciamella

Leggi anche
Contents.media