Caponata di pesce spada e melanzane alla siciliana: ricetta sfiziosa

Un piatto dal gusto mediterraneo, semplice e invitante: scoprite come preparare la sfiziosa caponata di pesce spada e melanzane alla siciliana!

Stampa
caponata di pesce spada e melanzane alla siciliana

Caponata di pesce spada e melanzane alla siciliana: ricetta sfiziosa


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

La caponata di pesce spada e melanzane alla siciliana è una prelibata variante del classico contorno estivo dal gusto agrodolce, che racchiude nella sua semplicità un irresistibile profumo mediterraneo. Preparata con ingredienti genuini e stuzzicanti, tra cui pomodorini freschi e olive nere, la caponata di mare è un secondo che stuzzica il palato e si gusta con piacere in ogni occasione. Non perdetevi la ricetta!


Ingredienti

  • 800 g di pesce spada;
  • 400 g di melanzane;
  • 200 g di pomodorini;
  • 50 g di olive nere denocciolate;
  • 50 g di aceto di vino bianco;
  • 1 cipolla dorata;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • q.b. basilico fresco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate le melanzane, tagliatele a cubetti e cospargetele di sale. Lasciatele spurgare per almeno 30 minuti all’interno di uno scolapasta, in modo tale che risultino meno amare.
  2. Al termine, friggetele o rosolatele in padella con olio extravergine d’oliva e tenetele da parte. Preparate il soffritto di cipolla e unite il pesce spada tagliato a cubetti della stessa dimensione delle melanzane.
  3. Lasciate insaporire il pesce spada per 5 minuti a fuoco vivace, dopodiché insaporitelo con sale e pepe, unite i pomodorini tagliati a spicchi e coprite con un coperchio.
  4. Fate cuocere il pesce spada nella salsa di pomodoro per ulteriori 10 minuti, unite le melanzane precedentemente fritte e le olive nere denocciolate.
  5. A cottura quasi ultimata, unite lo zucchero, mescolate e sfumate con l’aceto di vino. Attendete che sia ben evaporato e completate la caponata aggiungendo basilico fresco a piacere.

Note

Vi consigliamo di provare anche la caponata di verdure miste e la squisita caponata di carciofi, ideale da gustare nel periodo invernale.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Conchiglie di pasta sfoglia con crema pasticcera: ricetta sfiziosa

Gazpacho di melone e prosciutto: un antipasto freschissimo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.