Cappellacci al brasato: gustoso primo piatto domenicale

Come preparare i gustosi cappellacci al brasato di manzo, un primo piatto ricco di gusto e profumo, ottimo da portare in tavola la domenica.

Stampa
cappellacci al brasato

Cappellacci al brasato: gustoso primo piatto domanicale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 2 ore e 15 minuti
  • Tempo totale: 3 ore e 15 minuti
  • Difficoltà: Media

Descrizione

I cappellacci di brasato sono una squisita variante dei classici ravioli al brasato tipici della cucina piemontese, ideali da portare in tavola la domenica e nelle grandi occasioni. Un gustoso ripieno di manzo cotto in tegame con vino rosso, messo in risalto dal sapore delicato della pasta all’uovo. Scoprite come prepararli in casa secondo la ricetta tradizionale.


Ingredienti

Per la pasta all’uovo:

  • 400 g di farina 00;
  • 4 uova medie;
  • 1 pizzico di sale.

Per il brasato:

  • 1 kg di polpa di manzo;
  • 1 l di vino rosso;
  • 1 cipolla;
  • 1 costa di sedano;
  • 2 carote;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 rametto di salvia;
  • 1 rametto di timo;
  • 3 chiodi di garofano;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Per il ripieno:

  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 uovo;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Legate la carne di manzo con dello spago e fatela marinare nel vino rosso con le verdure, le erbe aromatiche e i chiodi di garofano, per circa 12 ore in frigorifero.
  2. Trascorso il tempo indicato, scolatela e tamponatela con della carta assorbente, dopodiché infarinatela e fatela rosolare all’interno di un capiente tegame con un filo d’olio.
  3. Bagnate la carne con il vino utilizzato per la marinatura e lasciatela cuocere a fuoco dolce per circa 2 ore, dopodiché lasciatelo raffreddare e sminuzzatelo finemente.
  4. Preparate la pasta fresca impastando la farina con le uova e un pizzico di sale: ottenuto un panetto morbido ed elastico, lasciatelo riposare per 30 minuti e stendetelo in sfoglie sottili 3 mm.
  5. Impastate il brasato di manzo con l’uovo e il parmigiano grattugiato, dopodiché ritagliate le sfoglie di quadrati da 6 cm e farcitele con un cucchiaino di ripieno.
  6. Richiude i cappellacci a triangolo e congiungete gli angoli ad anello, così da ottenere della pasta fresca molto simile nella forma ai tortellini.
  7. Lessateli con in abbondante acqua salata, scolateli non appena risalgono a galla e conditeli a piacere con del ragù di carne o del burro aromatizzato alla salvia.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bavarese al cioccolato bianco e fragole: dessert cremoso e raffinato

Torta bouquet di rose: dessert elegante e scenografico

Leggi anche
Contents.media