Cappelletti in brodo di cappone: ricetta tradizionale marchigiana

Come preparare in casa i tradizionali e gustosi cappelletti in brodo di cappone, un primo piatto marchigiano ideale da servire a Natale.

Stampa
cappelletti in brodo di cappone

Cappelletti in brodo di cappone: ricetta tradizionale marchigiana


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 3 ore e 30 minuti
  • Tempo totale: 4 ore e 30 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

I cappelletti in brodo di cappone sono un grande classico della cucina italiana, annoverato tra i primi piatti natalizi più amati da grandi e piccini. Nelle Marche non mancano mai in tavola durante il pranzo di Natale, accompagnati da un secondo piatto altrettanto gustoso: il cappone ripieno bollito.


Ingredienti

Per il brodo di cappone:

  • 1 cappone da 1,5 kg;
  • 2,5 l di acqua;
  • 1 carota;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 cipolla;
  • 2 foglie di alloro;
  • 5 bacche di ginepro.

Per la pasta all’uovo:

  • 400 g di farina 00;
  • 4 uova medie;
  • un pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 250 g di polpa magra di vitello;
  • 100 g di petto di pollo;
  • 150 g di polpa di maiale;
  • 100 g di mortadella;
  • 80 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 salsiccia;
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo;
  • q.b. noce moscata;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Preparate il brodo, adagiando il cappone intero sul fondo di una capiente pentola e unendo le verdure tagliate a pezzi, le bacche di ginepro e l’alloro.
  2. Coprite con l’acqua fredda e cuocete lentamente il brodo per circa 3 ore a fuoco dolce, schiumandolo di tanto in tanto per eliminare eventuali impurità che risalgono a galla.
  3. Preparate la pasta all’uovo lavorando la farina con le uova e un pizzico di sale, fino a ottenere un panetto morbido ed elastico. Copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per 30 minuti.
  4. Nel frattempo tagliate a pezzetti tutte le carni, compresa la salsiccia, e cuocetele in padella con olio extravergine d’oliva. Una volta cotte, tritatele finemente e trasferitele all’interno di una ciotola.
  5. Unite la mortadella sminuzzata, le uova, il parmigiano grattugiato, la noce moscata e un pizzico di pepe nero. Salate l’impasto all’occorrenza e mescolate accuratamente tutti gli ingredienti.
  6. Stendete la pasta fresca con l’apposta macchinetta o con un mattarello, così da ottenere una sfoglia sottile 3 mm. Tagliatela in piccoli quadrati di 3 cm per lato e farcite ciascuno di essi al centro con una nocciolina di ripieno.
  7. Richiudete i cappelletti a triangolo, dopodiché congiungete le punte intorno al dito indice, come se stesse preparando dei tortellini. Cuoceteli per 2-3 minuti nel brodo di cappone filtrato e serviteli caldi.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bostrengo di Carpegna: ricetta natalizia tipica delle Marche

Lenticchie in umido: come prepararle con il Bimby

Leggi anche
Contents.media