Notizie.it logo

Castagne lesse ricetta napoletana: come prepararle

castagne lesse ricetta napoletana

Oggi vi presentiamo la ricetta delle castagne matte alla napoletana: una ricetta che viene tipicamente fatti ogni due di novembre.

>Vediamo la ricetta napoletana delle castagne lesse.
Ogni anno, il due novembre, c’è l’usanza per i defunti andare al Cimitero, ognuno ll’adda fa’ chesta crianza, ognuno adda tenè chistu penziero“. Così cominciamo questo articolo con una citazione di Totò.

Castagne lesse ricetta napoletana: ingredienti

  • 1 kilo di castagne;
  • Sale grosso q.b.;
  • Acqua q.b.;
  • Foglie di Alloro q.b.

Preparazione

  1. Sbucciate le castagne togliendo la buccia esterno ma cercando di lasciare la pellicina interna.
  2. In una pentola capiente, mettete le castagne sbucciate, delle foglie di allora, una manciata di sale grosso e ricoprite tutto con acqua fredda.
  3. Mettete sul fuoco e portate il tutto ad ebollizione.
  4. Da quando l’acqua inizia a bollire, le castagne devono cuocere per circa 30/40 minuti.
  5. Controllate comunque a fine cottura se sono già cotte o se hanno bisogno di più tempo. State attenti a non cuocerle troppo altrimenti rischiano di spappolarsi.
  6. Consumatele calde e appena cotte.

Se decidete di consumare le castagne lesse alla napoletana il giorno successivo toglietele dall’acqua di cottura e mettete la parte, è importante perché se stanno l’intera giornata all’interno della pentola la assorbono tutta.

Nel momento in cui decidete di consumarle, mettetele nell’acqua di cottura e riscaldatele sul fuoco.

Non ci resta che augurarvi una buona mangiata di stagione!

castagne pentola

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche