Notizie.it logo

Cinque ricette per riutilizzare il risotto avanzato

Cinque ricette per riutilizzare il risotto avanzato

Come riutilizzare il risotto avanzato

Quali piatti cucinare con il risotto avanzato

Può capitare che, avendo cucinato risotto in abbondanza, ne rimanga un bel po’; in tal caso, se non si desidera mangiarne ancora, è possibile riutilizzarlo ed inventare altre ricette molto gustose.

Vediamo in che modo è possibile riutilizzare il risotto avanzato attraverso cinque ricette semplici:

  1. Frittata di risotto – al risotto avanzato è sufficiente aggiungere alcune uova, il sale ed il pepe; si amalgama il risotto con le uova sbattute, aggiungendo sale e pepe q.b. e si cuoce il tutto in padella come se fosse una normalissima frittata.
  2. Supplì di riso – occorrono uova (a seconda delle quantità di riso rimasta), 1 mozzarella, farina, pane grattugiato, olio per friggere. Presa una piccola quantità di riso, la si schiaccia al centro e si mette un poco di mozzarella formando poi una pallina e questo procedimento continua fin quando non è terminato il risotto avanzato; pronti i supplì si passano nella farina, nelle uova sbattute e nel pane grattugiato, infine si friggono nell’olio ben caldo.
  3. Arancini di riso – oltre al riso occorrono 1 bustina di zafferano, pecorino grattugiato, uova, farina, pane grattugiato ed olio.

    Si mescola il riso con uova e zafferano e poi si formano delle mezze palline, nelle quali si inserisce un ripieno a proprio gusto e si richiudono con altro riso; una volta pronti devono essere impanati con farina, uova e pane grattugiato ed infine fritti in olio bollente.

  4. Involtini di riso – gli ingredienti occorrenti sono: fette di pancetta, scamorza, parmigiano grattugiato, olio. Si prende la fetta di pancetta ed al suo interno si mette un po’ di riso avanzato e qualche cubetto di scamorza, poi la si avvolge e si chiude con uno stecchino; quando tutti gli involtini sono pronti vanno rosolati in padella per qualche minuto e prima di toglierli dal fuoco si aggiunge il parmigiano grattugiato.
  5. Torta rustica di riso – serve panna da cucina, affettati misti, formaggio filante, parmigiano grattugiato. Il riso avanzato viene amalgamato con la panna ed il parmigiano, poi in una teglia da forno, foderata con apposita carta, si versa un primo strato del composto di riso e a seguire uno strato di affettati, uno di formaggio filante ed infine ancora uno strato di riso; si inforna per 20 minuti circa a 180 gradi.

Ecco belle e pronte cinque gustose ricette che permettono di riutilizzare il riso avanzato, creando altrettante pietanze deliziose.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche