Come cucinare i fagiolini verdi

Deliziosi piatti da cucinare con i fagiolini verdi.

I fagiolini verdi, un’ottima verdura fresca e leggera, si prestano per essere cucinati in tanti modi, vediamo come fare.

I fagiolini verdi sono un’ottima verdura che è possibile trovare sempre e si prestano per essere cucinati in tanti modi differenti, ossia accompagnati a primi piatti o come deliziosi contorni ed insalate.

In questa guida scopriamo in che modo cucinare i fagiolini verdi e quali ricette è possibile preparare in modo semplice.

Il più classico dei modi per cucinarli è all’insalata; dopo averli lavati bene e privati del picciolo, si fanno bollire in acqua salata, si scolano e si aggiungono i seguenti ingredienti: 1 pomodoro tagliato a cubetti, 1 cipolla tagliata finemente, 2 cucchiai di aceto, olio, sale e pepe, infine si mescola bene il tutto per permettere ai fagiolini di insaporirsi.

Ma i fagiolini verdi sono ottimi anche cucinati con la pasta e per prepararli è sufficiente prima scaldarli, avendo cura di tagliarli in due, portarli ad ebollizione e poi versare il tipo di pasta preferito; quando il tutto sarà cotto, basterà scolarlo e condirlo con del pesto al basilico.

Utilizzandoli come contorno, invece, basterà lessare i fagiolini verdi per 15 – 20 minuti circa, scolarli e lasciarli raffreddare per poi condirli con dell’olio, aceto balsamico e pepe nero.

Scritto da guerrerastefania
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cinque ricette di torte fredde

Brownie

Leggi anche
Contents.media