Come sostituire il latte nelle torte salate

Un piatto unico davvero buono e nutriente: la torta salata. Ma se si è intolleranti al lattosio? Ecco come sostituire il latte nelle torte salate.

Le torte salate sono dei piatti unici davvero buoni e nutrienti. Fatte con svariati ingredienti, dalle verdure ai formaggi, alla carne agli affettati, qualunque sia la ricetta della torta salata si tratta sempre di un alimento ricco, nutriente e sano.

Solitamente le torte salate sono preparate a proprio piacimento, senza seguire molto ricette rigide, ma affidandosi piuttosto alla propria fantasia in cucina e ai propri gusti.

Tuttavia, se la fantasia manca oppure si vuole seguire la ricetta non è difficile trovare, tra gli ingredienti di molte torte salate, il latte.

Il latte è un ingrediente molto versatile perché in cucina lo si può consumare in molti modi diversi e in moltissime ricette di primi piatti, piatti unici, secondi piatti e dessert.

Il latte è ricco di proprietà e nutrimento, fa bene a tutti, ma a volte si è intolleranti a questo alimento e in questo caso di tende a limitarne il consumo (magari acquistando latti ad alta digeribilità privi di lattosio) oppure a non consumarlo del tutto, sostituendolo anche nelle varie ricette che lo prevedono con altri ingredienti che non causano problemi di intolleranza.

E nel caso delle torte salate, come ci si comporta?

Ecco qualche consiglio su come sostituire il latte nelle torte salate.

Latte vegetale

latte di soia

Il latte vegetale è il sostituto ideale del latte vaccino, tradizionale, nella preparazione di qualsiasi piatto, dolce o salato che sia. La scelta di latti vegetali in commercio che possono essere utilizzati nella preparazione di ricette è ampia: esiste il latte di soia, poco calorico ma ricco di proteine, il latte di riso dal sapore più neutro, il latte d’avena ricco di fibre e vitamina E, il latte di farro, oppure latti decisamente più dolci, indicati dunque per la preparazione di ricette dolci come il latte di mandorle o quello di cocco e il latte di nocciole.

Nella preparazione di torte salate sarà da preferire un latte vegetale dal sapore piuttosto neutro, come quello di riso oppure il latte di soia o di farro. Il rapporto tra latte vegetale e latte tradizionale è di 1:1, dunque la quantità di latte vegetale da sostituire con quello tradizionale è la stessa.

Acqua

acqua

Il latte può anche essere sostituito semplicemente con dell’acqua. L’acqua ha un sapore neutro e, anche se non contiene il nutrimento e le stesse proprietà del latte tradizionale o vegetale che sia, è indicata per la preparazione di qualunque piatto, dolce o salato. Ecco dunque che si può sostituire, utilizzando le stesse quantità, il latte con l’acqua nella preparazione di torte salate, senza temere di modificarne il gusto e il risultato.

Per quanti, invece, non sono intolleranti al latte vaccino, ma semplicemente preferiscono impiegare un latte meno dolce e più digeribile le soluzioni sono:

Latte di capra

latte di capra

Il latte di capra è un latte dal sapore forte, che spesso non piace molto se consumato da solo, ma risulta comunque più digeribile rispetto al latte vaccino e per questo più tollerato da adulti e bambini.

Latte di asina

latte d'asina

Il latte di asina è più ricercato e pregiato. Tra i numerosi tipi di latte esistenti è quello più indicato per i bambini, oltre al latte materno ovviamente. Per la sua delicatezza e per le sue proprietà è il più impiegato per la preparazione di prodotti per la cura e la salute della pelle e del benessere dei piccoli.

Naturalmente queste due soluzioni non sono adatte a chi è intollerante al lattosio o a chi è vegano che dovrà optare per la scelta dei latti vegetali o dell’acqua.

Oltre al latte si possono sostituire altri ingredienti base per la preparazione di torte salate, come la ricotta (leggi: come sostituire la ricotta nelle torte salate) e le uova.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire la ricotta nei dolci vegan

Come sostituire l’uovo nelle torte salate

Leggi anche
Contents.media