Come utilizzare gli albumi

Molte ricette, tra gli ingredienti annoverano solo la presenza del tuorlo… allora come utilizzare gli albumi rimasti? C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Gli albumi possono dar vita a un’infinità di dolci ma anche secondi piatti: gli sportivi possono apprezzare la salubrità dell’albume cotto al tegamino o nel fornetto.

Lo si può gustare accompagnato da verdure come i fagiolini verdi oppure da formaggio fuso e wurstel. Per quanto riguarda i dolci, la scelta è ampia!

Come utilizzare gli albumi, alcuni dolci

  • torrone morbido con mandorle e nocciole
  • meringhe francesi, classiche
  • torta bianca, semplice o con le sue varianti al cacao, caffè o alle noci
  • angel food cake, morbidissima
  • ghiaccia reale per le decorazioni

Come utilizzare gli albumi, la ricetta delle meringhe francesi
Ingredienti:

  • un pizzico di sale
  • 100 g.

    di albumi

  • qualche goccia di succo di limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 200 g. di zucchero a velo
  • Per ottenere il risultato in foto, aggiungete dei confettini e coloranti per alimenti

1) Fate preriscaldare il forno a 80-100° e mettetevi all’opera. Vi basteranno 15 minuti per preparare le meringhe francesi. Aggiungete all’albume un pizzico di sale e montateli a neve fino a ottenere un composto ben denso e consistente. Adesso aggiungete gradualmente lo zucchero e la vanillina.

Advertisements

Mescolate delicatamente con le fruste. Unite agli albumi montati a neve fermissima il succo di limone.

2) Ponete il composto in una tasca da pasticcere munita di bocchetta dentellata (o liscia!) e formate delle meringhe dal diametro di circa 4-5 cm. Le meringhe vanno posate su una teglia foderata con carta da forno.

3) Ponete le meringhe nel forno e lasciatele asciugare, le meringhe vanno tolte dal forno ancora bianche, non devono prendere colore, il tempo di cottura previsto è di 120 minuti a 80 gradi.

Come utilizzare gli albumi, la ricetta delle torta bianca
Ingredienti:

  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di farina 00
  • 75 g di fecola di patate
  • 3 albumi d’uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 250 ml di latte

1) Montete gli albumi a neve fortissima. Il risultato dovrà essere denso e consistente.
2) Lavorate a lungo il burro con lo zucchero fino a ottenere una spuma morbida alla quale dovrete aggiungere gradualmente gli albumi montati a neve, la vanillina e il lievi.
3) Fate cadere a pioggia la farina e la fecola di patate. Diluti poco per volta con il latte. Assicuratevi di ottenere un impasto morbido.
4) Ponete il composto in uno stampo a bordi alti già imburrato. Cuocete in forno a 180 gradi per 40 minuti.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come inzuppare il babà

Come pulire i calamari

Contents.media