Cosa mangiare prima degli esami di maturità per memoria e stress

La guida a cosa mangiare prima degli esami di maturità per alleviare lo stress e migliorare la concentrazione.

Gli esami di maturità sono arrivati, ma cosa mangiare prima per alleviare lo stress e migliorare la concentrazione? Una dieta sana ed equilibrata, abbinata ad alimenti specifici, possono migliorare le prestazioni degli studenti.

Cosa mangiare prima degli esami di maturità

In questi giorni tantissimi studenti si stanno preparando per sostenere le prove degli esami di Stato, tra ansie e nervosismi. Tuttavia, non tutti sanno che ci sono alimenti utili per alleviare lo stress e migliorare la memoria.

Sono diversi, infatti, i cibi consigliati prima di sostenere esami o prove importanti, dalle proprietà nutrizionali utili per questi momenti di ansia e che richiedono tanta concentrazione.

Un’alimentazione sana, in momenti delicati come questi, può fare la differenza, per sopportare la fatica delle giornate (e anche le nottate) passate sui libri.

Advertisements

Vediamo, quindi, quali sono gli alimenti da assumere prima di sostenere gli esami.

Carboidrati

I carboidrati, contenuti in alimenti come pasta, riso e pane integrale, sono un carburante indispensabile per il cervello. Questi, infatti, danno energia nel lungo periodo, assicurando la concentrazione per diverse ore di fila ed evitando un calo glicemico a fine mattinata.

Da provare, l’insalata di riso basmati esotica.

Riso gohan ricetta

Frutta e verdura

Alimenti preziosi e fondamentali per i momenti di stress sono frutta e verdura, da consumare in abbondanza senza restrizioni. Ricche di vitamine, fibre e minerali, permettono all’organismo di funzionare al meglio.

frutta

Pesce

I pesci grassi sono ideali per affrontare al meglio questo momento così particolare e intenso. Infatti, gli oligoelementi e gli omega 3 e omega 6 contenuti nella polpa hanno un effetto benefico sulla memoria e sull’umore e, in più, riducono l’ansia. Gli acidi grassi stimolano il rilascio di endorfina, ormone importante per sostegno all’umore e aiuta a mantenere alta la concentrazione. Gli omega 3 e omega 6 si possono assumere anche da fonti vegetali, come i semi oleosi di noci, nocciole e pinoli. Lo stesso vale per le proteine di carne e uova, che in più hanno un impatto diretto sui neurotrasmettitori.

Ottima è la ricetta del pesce persico al burro e limone.

pesce in crosta di sale al forno

Colazione

La colazione, in un momento di forte stress come questo, è fondamentale per mantenere la concentrazione alta. Questa dovrebbe essere consumata entro un’ora dal momento del risveglio e deve essere ben equilibrata, con carboidrati e proteine.

colazione

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cotolette di patate in padella ripiene di prosciutto cotto: ricetta

Cream tart: ricetta semplice per le occasioni speciali

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.